Come copiare il look di Emma Watson a Wimbledon 2018

Abito chemisier di lino, fedora bianco e clutch preziosa: ecco quali capi scegliere per replicare l'outfit dell'attrice.

Moda

Storia

Spalti affollati quelli della finale di Wimbledon 2018: non solo i Reali, con Kate Middleton e Meghan Markle alla partita di Serena Williams, ma anche tanti attori e volti noti della tv, prima fra tutte Emma Watson, seduta accanto a Luke Evans e John Vosler.

L’attrice, diventata negli ultimi tempi un’icona di stile, molto impegnata in battaglie per la parità di genere, ha sfoggiato un look fresco e casual che non è passato inosservato: fedora chiaro e un abito vintage di Ralph Lauren, uno chemisier di lino grezzo legato in vita da una cintura di cuoio. A rendere insolito l’outfit, la clutch di Olympia Le-Tan, abbinata a un paio di décolleté bianche a punta.

Outfit perfetto per un evento di giorno all’aria aperta che non richieda uno stile formale, il look di Emma Watson può essere copiato scegliendo dei capi altrettanto ricercati. Ecco i consigli della redazione.

Abito di Pennyblack

Chemisier in puro lino, color sabbia. Linea accostata al busto, taglio in vita, gonna svasata con lunghezza midi (149 euro).

Cappello di H&M

Cappello in cartapaglia intrecciata bianco (9,99 euro).

Cintura di Kiomi

Cinta in pelle color cuoio con fibbia (23 euro circa su Zalando).

Scarpe di Guess

Decolleté in vernice bianco con cinturino alla caviglia. Tacco a spillo di 10 cm (105 euro).

Clutch di Olympia Le-Tan

Pochette a libro in feltro blu e multicolore in cotone e ottone. Realizzata a mano (2.870 euro su Farfetch).

Credits foto:

  • Emma Watson | Getty Images