Come stirare una camicia: la tecnica per farlo bene e in meno tempo

I segreti per una camicia perfetta e pronta da indossare in 2 minuti.

Moda

È tra le faccende di casa più odiate, eppure capire come stirare una camicia può essere utile a chiunque, soprattutto imparando la tecnica per farlo bene e in meno tempo.

Chi porta le camicie in lavanderia, chi ha una collaboratrice domestica per i lavori più pesanti, chi si avvale ancora dell’aiuto della mamma può trovarsi nel bisogno improvviso di avere una camicia perfettamente stirata “al volo” e di non averne una pronta nel guardaroba.

La tecnica per stirare bene e in poco tempo le camicie, poi, può servire anche a chi se ne occupa giù, ma vorrebbe migliorare le prestazioni e il risultato.

Il vostro alleato n°1 in questa missione è un ferro da stiro a vapore da scegliere tra le proposte migliori sul mercato. È importante selezionare il calore in base alle indicazioni sull’etichetta di ogni singolo capo, affinché il tessuto non si rovini. Una camicetta di seta, per esempio, generalmente vuole una temperatura più bassa di un modello in lino, che non rischia di essere danneggiato facilmente.

Come procedere alla stiratura della camicia vera e propria? Ve lo diciamo noi in questa pratica guida da seguire passo dopo passo.

9 step per stirare una camicia bene e in poco tempo

  1. Prendete la camicia (meglio se viene conservata anche non stirata su una stampella dopo averla lavata, affinché non si spiegazzi ulteriormente) e appoggiatela sulla tavola da stiro. Stirate prima di tutto il colletto, partendo da una punta fino all’altra, al rovescio.
  2. Stirate le spalle infilandole una per volta nella parte stretta dell’asse da stiro.
  3. Stirate i polsini, da un estremo all’altro, dall’interno.
  4. Stirate le maniche, una per volta. Stendetele seguendo la cucitura che parte dall’ascella verso il polsino. Non schiacciare troppo sui bordi esterni, così non si formerà una piega ulteriore da dover stirare.
  5. Posizionate sulla tavola la parte davanti della camicia, con la fila dei bottoni al rovescio, e stiratela.
  6. Girate la stessa parte, il davanti della camicia, e proseguite a stirare facendo scorrere il ferro dalla fila dei bottoni.
  7. Posizionate e stirate la parte posteriore facendola scorrere man mano che procedete con il ferro.
  8. Stirate la parte del davanti con le asole dei bottoni.
  9. Posizionate la camicia stirata su una gruccia, chiudendo tutti i bottoni, affinché non si stropicci di nuovo.