Commedie per l'estate

Cinema d'estate, qualche film su vecchie commedie da rivedere: Hollywood Party, Dillo con Parole Mie, National Lampoon's Vacation, L'Estate del Mio Primo Bacio e Le Avventure Acquatiche di Steve Zissou.

Aggiornato il 9 maggio 2019

Cinema d’estate? Non c’è niente di meglio di una commedia simpatica, fresca, leggera e possibilmente di argomento festaiolo o vacanziero. La filmografia, soprattutto italiana, possiede tantissimi di questi film, ma anche gli Stati Uniti e la Gran Bretagna non sono di meno in questi frangenti. Ecco quindi qualche consiglio per entrare meglio nel clima dell’estate.

Tra le commedie che raccontano del mare e le sue bellezze, un concetto imprescindibile in estate, c’è Le Avventure Acquatiche di Steve Zissou, una brillante pellicola di Wes Anderson con Bill Murray, Owen Wilson e Anjelica Houston. La storia racconta di un bizzarro esploratore marino che perde il migliore amico ucciso da uno squalo giaguaro, ma riparte per una nuova avventura integrando nello staff di ricerca anche il presunto figlio: sulla nave ci saranno avventure grottesche e spiritose, ma anche tristi, nello stile delle commedie di Anderson.

Visualizza questo contenuto su

Se gli europei hanno una certa visione negativa degli americani è un po’ colpa di film come questo: National Lampoon’s Vacation con Chevy Chase, Beverly D’Angelo e Anthony Michael Hall. È la storia della famiglia Griswald, e in particolare del padre che deve compiere svariate peripezie pur di poter portare tutta la famiglia al Wally World, un parco di divertimenti, attraversando in automobile gran parte degli Stati Uniti.

Visualizza questo contenuto su

Dall’Inghilterra invece viene una perla di Blake Edwards, Hollywood Party, in cui Peter Sellers è un attore indiano che perde il posto di lavoro a causa della sua goffaggine e sarà erroneamente nella lista degli invitati a una festa di una produzione cinematografica, all’interno della quale seminerà lo scompiglio più divertente. La festa verrà completamente rovinata, ma lo spettatore riderà ogni momento grazie all’istrionismo di Sellers, che in tutto il film non pronuncia tantissime battute, ma lascia fare tutto alla mimica e al corpo.

Visualizza questo contenuto su

Tra i film italiani sul tema dell’estate c’è L’estate del Mio Primo Bacio di Carlo Virzì. Si tratta di una storia ambientata alla fine degli anni ’80, in cui una giovanissima adolescente programma di dare il suo primo bacio, innamorandosi di un ragazzo che è lontano dal suo ambiente familiare e sociale: lei una ricca pariolina, lui un ragazzo della riviera toscana che si arrangia come può con lavoretti di vario genere.

Visualizza questo contenuto su

Infine, sempre in Italia, tra le produzioni più belle degli ultimi vent’anni va annoverato Dillo con Parole Mie di Daniele Luchetti con Giampaolo Morelli e Stefania Montorsi, una coppia in crisi che si divide alla vigilia dell’estate. Nel loro presente si catapulta la quindicenne Martina, affamata di esperienze amorose, che sarà l’occasione per rincontrarsi sull’isola greca di Ios.

Visualizza questo contenuto su

Articolo originale pubblicato il 18 agosto 2012

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Estate