Promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany, torna l’atteso appuntamento con il Concerto del Primo Maggio 2019 di Roma, che dal 1990 raduna a piazza San Giovanni in Laterano, nel giorno della Festa dei Lavoratori, decine di artisti e migliaia di spettatori per uno degli eventi musicali più seguiti: 8 ore di musica live, dalle 15.00 a mezzanotte, in diretta su RAI 3 e su Rai Radio2.

Dopo la fortunata collaborazione dell’edizione 2018, nel backstage del Concertone di nuovo presenti gli organizzatori di alcuni tra i più importanti eventi live della Penisola: l’obiettivo è creare un momento piacevole e informale per fare rete, scambiarsi idee, contaminarsi reciprocamente con chi condivide la stessa idea di musica live, per parlare di come essa stia evolvendo, immaginando i prossimi passi della scena nazionale.

Sul palco, oltre ai 28 protagonisti della  line up, anche i 3 vincitori del contest del Concertone: I Tristi, Giulio Wilson e Margherita Zanin.  Previste le performance di Ylenia Lucisano (artista selezionata da Doc Live), Ferdinando (vincitore del Barezzi Contest dedicato alla rielaborazione delle opere di Giuseppe Verdi), Walter Celi (vincitore di Arezzo Wave 2018) e Punto.Exe (dal contest musicale per la Sicurezza Stradale). Il vincitore assoluto di 1M Next 2019 verrà proclamato durante l’evento.

Ci sarà un cast ricco. In continuità con lo scorso anno ci concentreremo sulla presente situazione musicale del nostro Paese, perché è un momento molto positivo per la musica italiana. Gli artisti hanno accettato di partecipare, ciò significa che abbiamo lavorato bene in questi anni. Il virare, infatti, sulla musica attuale è una scelta giusta che ci ha premiato, come dicono anche gli ascolti. L’importante è che il concerto del Primo Maggio faccia da traino alle nuove tendenze, tanti artisti, ad esempio, li abbiamo trovati in concorso quest’anno a Sanremo. Il Concertone, infatti, spesso contribuisce a portare cantanti all’attenzione nazionale aprendo un sipario su tante realtà nuove. È un grande evento in crescita“, ha spiegato Massimo Bonelli, il direttore artistico ed organizzatore del Concerto, durante la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta a Viale Mazzini.

Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma (Photo by Roberto Panucci/Corbis via Getty Images)

I conduttori del Concerto del Primo Maggio 2019

Con la regia di Cristiano D’Alisera, su testi di Massimo Martelli, Giorgio Cappozzo e Alessandro Matarante, condurranno la giornata di musica Ambra Angiolini e Lodo Guenzi, riconfermati dopo la passata edizione.

Ha raccontato Bonelli in conferenza: “Nonostante la sua grande carriera di attrice Ambra Angiolini ha un’adesione verso le persone ed il popolare. Lodo gioca, invece, con il registro del ‘mattacchione’. L’anno scorso avevano condotto con grande brillantezza, tanto che non potevamo fare a meno di loro due pure quest’anno. Bisseremo, quindi, la grande maratona musicale grazie a due grandi vivacità, diverse tra loro, che hanno un forte afflato tra loro e verso quelli che partecipano alla festa. Inoltre, Lodo ed Ambracanteranno insieme una canzone, in un duetto che sarà una sorpresa pure per noi“.

Rai Radio2 sarà on air in diretta live e social dal backstage con Gino Castaldo, Ema Stokholma, Carolina Di Domenico e Melissa Greta Marchetto.

Angiolini e Lodo a Piazza San Giovanni a Roma nel 2018 (Photo by Roberto Panucci – Corbis/Corbis via Getty Images)

Concerto 2019: la line up

  • Achille Lauro
  • Anastasio
  • Bianco ft Colapesce 
Canova
  • Carl Brave
  • Coma_Cose
  • Daniele Silvestri
  • Dutch Nazari
  • Eman
  • Eugenio in Via Di Gioia
  • Ex Otago
  • Fast Animals and Slow Kids
  • Fulminacci
  • Gazzelle
  • Ghali
  • Ghemon
  • Izi
  • La Municipàl
  • La Rappresentante di Lista
  • La Rua Lemandorle
  • Manuel Agnelli ft Rodrigo D’Erasmo
  • Motta
  • Negrita
  • Noel Gallagher’s High Flying Birds
  • Omar Pedrini
  • Orchestraccia
  • Pinguini Tattici Nucleari
  • Rancore
  • Subsonica
  • The Zen Circus