Cosa fare a Roma nel weekend del 26-27-28 luglio 2019

La redazione di DireDonna ha in serbo la consueta selezione degli appuntamenti da non perdere nel weekend capitolino.

Tempo Libero

È all’insegna dell’arte, della musica, del teatro e degli appuntamenti gourmand l’ultimo fine settimana del mese: cosa fare a Roma nel weekend del 26-27-28 luglio 2019? Se si resta in città l’offerta capitolina è ricca e variegata.

Non solo mostre, dove poter trovare nutrimento per l’anima e refrigerio dalle temperature equatoriali, ma anche concerti all’aperto e pièce teatrali proposte dal programma dell’Estate Romana.

La redazione di DireDonna, come di consueto, ha in serbo la selezione degli eventi imperdibili della tre giorni: ecco cosa fare a Roma venerdì, sabato e domenica.

Cosa fare a Roma oggi: venerdì 26 luglio

La Cavea dell’Auditorium Parco della Musica è la nuova tappa del tour italiano di Queen At The Opera, concerto/show in veste rock sinfonica basato sulle musiche dei Queen. Quaranta performer sul palco, un’orchestra dal vivo e una rock band, per uno spettacolo che dal 2015 raccoglie standing ovation e tutto esaurito. Nato da un’idea di Simone Scorcelletti, prodotto Duncan Eventi, Queen At The Opera è interamente basato sulle leggendarie musiche dei Queen arrangiate dal Maestro Piero Gallo. Le voci sono di  Luca Marconi, Alessandro Marchi, Valentina Ferrari e Giada Maragno.
 Viale Pietro de Coubertin, 30. Ore 21. Biglietti da 75 a 35 euro.

Queen at the Opera

Al Museo di Roma in Trastevere prosegue la mostra Emiliano Mancuso. Una diversa bellezza. Italia 2003 – 2018, dedicata al lavoro del fotografo, scomparso prematuramente lo scorso anno. La mostra è a cura di Renata Ferri che ha selezionato quattro differenti corpi di lavoro realizzati lungo l’arco di quindici anni in cui emerge un’umanità dolente, un’Italia ferita alla costante ricerca della sua identità in un perenne oscillare tra la conferma dello stereotipo e la cartolina malinconica.
Piazza S. Egidio, 1/b. Dalle 10 alle 20. Biglietti da 6 a 4 euro.

Emiliano Mancuso (Courtesy Press Office)

Al Silvano Toti Globe Theatre è di scena La bisbetica domata. La celebre commedia di William Shakespeare, datata 1594, viene riproposta in questa stagione teatrale nell’adattamento di Loredana Scaramella, offrendo al pubblico una riflessione sulla contemporaneità, in cui ruoli e etica si evolvono quotidianamente. Un’ambientazione Anni Trenta accompagna la narrazione delle vicende della “bisbetica” Caterina, cantante lirica che lotta per la sua indipendenza e per i suoi diritti, contro una società a stampo maschilista che considera la donna solo come moglie e madre.
Largo Aqua Felix. Alle ore 21.15. Biglietti da 32 a 8 euro.

La bisbetica domata (Ph. Marco Borrelli – Courtesy Press Office)

Cosa fare a Roma oggi: sabato 27 luglio

Si conclude alla Centrale Montemartini L’Aperossa, manifestazione ideata e promossa dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico. Alle 17.30 letture all’aperto per bambini dal titolo Blub, Blub, Blub… letture da (a)mare; alle 19.15, Walkabout Sulle tracce di Don Franzoni mentre alle 20.30, andrà in scena Como si fueras fuego. Vita e passione di Frida Kahlo: lo spettacolo teatrale scritto e interpretato da Anna Maria Bruni. In chiusura, alle 22, Le conquiste dei diritti delle donne: immagini d’archivio scelte e sonorizzate da Emiliano Torquati (campionatore elettronico) e Caterina Palazzi (contrabbasso).
Via Ostiense, 106. Dalle 17.30. Ingresso gratuito.

L’Aperossa (Courtesy Press Office)

Tocca anche il Teatro Romano di Ostia Antica Loredana Bertè  e il suo LiBertè – Summer Tour 2019, in occasione di Rock in Roma 2019. Durante il concerto Con questi la Bertè presenta il suo ultimo album Libertè che, nella Sanremo Edition rilasciata dopo la sua partecipazione al Festival 2019, contiene la canzone Cosa ti aspetti da me con la quale si è classificata al 4° posto.
Viale dei Romagnoli 717. Alle ore 21. Biglietti da 46 euro.

Loredana Berte (Photo by Stefania D’Alessandro/Getty Images)

La Cinepiscina di Cinecittà World, il Parco divertimenti del Cinema e della TV di Roma, ospita l’esclusiva proiezione di Crawl – Intrappolati, l’ultimo innovativo e claustrofobico thriller horror firmato dal regista francese Alexandre Aja e prodotto dal genio creativo di Sam Raimi. Immersi nella Cinepiscina, gli oltre 1000 ospiti nel buio della notte saranno circondanti dall’acqua e accerchiati dagli alligatori. Tutti gli ospiti attesi, tra cui influencer e personaggi dello spettacolo, potranno muoversi nel set dedicato che ricrea l’ambientazione della pellicola.
Via di Castel Romano, 200. Alle ore 21. Biglietti da 24 a 19 euro.

Crawl – Intrappolati (Courtesy Press Office)

Fino al 15 agosto, a Ostiense, appuntamento con la seconda edizione di Parco Schuster, il festival completamente gratuito a cura di Knock srl.  dalle 18.30, anticipazione del Roma Bar Show 2019, il primo evento italiano di importanza internazionale che unisce tutto il mondo del beverage e della mixology Industry.
Parco Schuster. Dalle 18.30 alle 2. Ingresso gratuito.

Roma Bar Show 2019 /Foto Facebook @ParcoSchusterRoma)

Approda alla Darsena di Fiumicino la kermesse Un Mare diVino, in collaborazione con l’ARSIAL e il Comune di Fiumicino, alla scoperta della bellezza dei vini del Lazio degustando le etichette delle cantine più importanti, mentre Daniele Usai (1* Michelin, Il Tino), Gianfranco Pascucci (1* Michelin, Pascucci al Porticciolo) e Marco Claroni (Osteria dell’Orologio) racconteranno la loro visione della cucina durante gli show cooking (con assaggi). Ci saranno anche banchi di specialità gastronomiche, per accompagnare al meglio la degustazione. Presenteranno gli show cooking e le aziende vinicole Sara De Bellis, direttore di MangiaeBevi, e Chiara Giannotti, ‘patron’ di Vino.tv. A completare la serata il dj-set con l’elegante musica lounge, chillout e acid jazz di Sandro Di Martino.
Darsena di Fiumicino. Dalle 17 alle 24. Biglietto 15 euro (comprende degustazione dei vini oltre al calice e relativo portabicchiere).

Un mare diVino (Courtesy Press Office)

Cosa fare oggi: domenica 28 luglio

La Casa del Cinema, per la rassegna Film Opera, ospita la proiezione di Cenerentola di Gioachino Rossini con la regia di Emma Dante. Alejo Pérez direttore e Roberto Gabbiani maestro del Coro Orchestra e Coro del Teatro dell’Opera. L’allestimento sarà quello che nel 2016 ha segnato il debutto di Emma Dante al Teatro Costanzi. In quell’occasione la regista palermitana propose al pubblico del lirico capitolino una lettura anticonvenzionale del dramma giocoso a lieto fine, firmando una fiaba sui generis ispirata al pop surrealism.
Largo Marcello Mastroianni, 1. Alle ore 21.30. Ingresso gratuito.

Cenerentola di Emma Dante (Courtesy Press Office)

A Castel Sant’Angelo, in occasione di Sere d’estate – Notti in musica al Castello, si esibisce Adam Ben Ezra, considerato uno dei più talentuosi contrabbassisti al mondo. I suoi spettacoli in solo sono dei veri e propri happening che stanno spopolando anche in rete, in cui il musicista si alterna al piano, al flauto, al clarinetto, allʼoud fino al beat boxing. Non solo un virtuoso, ma anche un compositore sensibile e senza confini musicali, che combina elementi di jazz, rock e world music.
Lungotevere Castello, 50. Alle ore 21. Biglietti da 7,50 a 2 euro.

Adam Ben Ezra (Courtesy Press Office)

Il Tevere, Castel Sant’Angelo e la Cupola di San Pietro fanno da  sfondo a TeverEstate, manifestazione gratuita, giunta alla sua terza edizione. Alla bellezza della location, si aggiungono un fitto programma musicale e un’ampia offerta gastronomica in grado di soddisfare il gusto di tutti. Fino al 4 settembre, Lungotevere Tor di Nona è l’indirizzo unico di ben otto ristoranti diversi. Un menu variegato con tante specialità: dai primi della tradizione romana agli arrosticini abruzzesi, passando per hamburger gourmet e un’ampia selezione di vini.

TeverEstate (Foto Facebook @teverestateroma)