Cruciani: il macramè diventa trendy

I bracciali Cruciani fanno impazzire tutti, dai vip alle persone comuni. Ma attenzione: dilagano anche le imitazioni.

Pubblicato il 25 luglio 2012

Il fenomeno Cruciani cresce a dismisura e fa impazzire tutti, dai vip alle persone comuni. Il braccialetto di pizzo che ha raggiunto l’apice del successo sottoforma di farfalla ispirata a quella scandalosa farfallina sfoggiata da Belen al Festival di Sanremo è diventata una vera e propria {#moda}, scelta da giovani e giovanissime che sfoggiano al polso questi bellissimi accessori colorati.

Le versioni disponibili di questi accessori in pizzo sono tantissime e altrettante sono le imitazioni; in edicola ad esempio si possono trovare molte varianti di questo braccialetto in macramè, ognuno con una sua particolarità, prodotte dalla Shokky Bandz, uno in ogni bustina al prezzo di 2,99 euro. Ovviamente non mancano all’appello i venditori ambulanti in spiaggia, i quali si uniscono alla moda del momento e propongono anche loro delle imitazioni del bracciale reso famoso da Cruciani, ad un prezzo sicuramente più accessibile degli originali.

Oltre ai braccialetti, si possono trovare anche graziosi orecchini o pendenti realizzati in macramè; addirittura nelle gioiellerie è possibile reperire bigiotteria con pietre incastonate, un’evoluzione dell’idea originale di Luca Caprai, capo del famoso marchio Cruciani, azienda leader della produzione di biancheria decorata da merletti. Insomma, un vero must have per l’estate e sicuramente anche l’inverno; carino e colorato da sfoggiare al polso in qualsiasi occasione data la versatilità delle forme e dei colori.

Fonte: Ansa.it

Seguici anche su Google News!