Derek Lam: da Tod's alla prima collezione Made in Italy

Derek Lam ha firmato una nuova collaborazione con Schwartz & Benjamin, azienda con cui produrrà la sua prima collezione di scarpe Made in Italy.

Pubblicato il 18 ottobre 2012
Moda

Derek Lam, stilista statunitense di origini cinesi ed ex designer della sezione accessori del brand moda Tod’s, ha firmato un accordo con il gruppo Schwartz & Benjamin. Grazie al nuovo contratto, potrà infatti produrre una nuova collezione di scarpe tutta all’italiana.

Così dal connubio Derek Lam e Schwartz & Benjamin nascerà una nuova linea di scarpe di lusso e alla moda a prezzi contenuti. Per quanto riguarda il design delle scarpe, lo stesso Lam ha affermato che si tratterà di modelli dalle linee semplici senza rinunciare però all’effetto sorpresa di forme e colori fuori dal comune.

Quale sarà il costo di queste nuove scarpe? Si parla di prezzi che vanno da 495 fino a 1000 dollari che, convertiti in euro, equivalgono a cifre che vanno dai 384 ai 774 euro, ovviamente in base al modello che si desidera acquistare.

Steve Shapiro e Danny Schwartz, dirigenti della Schwartz & Benjamin, hanno da poco chiuso la linea Daniblack che produceva {#accessori} e calzature a prezzi abbordabili. Inoltre, non sono di certo nuovi a collaborazioni del genere ed infatti cooperano anche con brand come Michael Kors, Juicy Couture, Diane von Furstenberg eKate Spade. Derek Lam ha commentato con entusiasmo la sua nuova collaborazione:

«Ora sembra il momento giusto le calzature sono diventate una parte essenziale del fashion environment».

Fonte: IlMessaggero.it

Seguici anche su Google News!