Diana Del Bufalo loda lo spogliarello di Platinette

Diana Del Bufalo non si lascia demoralizzare dall'eliminazione ad Amici: nel suo futuro prevede tanta satira. Diverrà la nuova spalla di Platinette?

Diana Del Bufalo ha dovuto lasciare Amici la scorsa domenica, eliminata dal nuovo regolamento che non lascia scampo. La sua uscita, com’è noto, ha fatto indignare Platinette, che si è spogliata ridiventando Mario, in borghese e a torso nudo. Il gesto è stato molto apprezzato da Diana, che però ha accettato sportivamente la propria uscita.

Diana si è caratterizzata nel talent show di Canale 5 per la sua inusuale verve, la sua spontaneità, la sua grande simpatia, oltre che un talento molto molto particolare. Ma, nonostante l’uscita, lei non si da per vinta, e anzi inizia a pensare già al futuro: le piacerebbe fare TV con un programma musicale o uno di satira.

Interrogata sul vincitore di Amici, non fa il nome di Annalisa Scarrone, ma afferma che potremmo avere molte sorprese da Francesca Nicolì. Poi spiega che si è divertita a duettare con Marco Carta, con cui ha un po’ scherzato per la differenza di altezza organizzando una sorta di mini-musical per l’occasione.

Diana, però, pensa solo alla musica: non le piacciono i suoi coetanei e ha una stima e un’ammirazione infinita per il professore Rudy Zerbi:

All’inizio non mi stava neanche simpatico. Poi ho iniziato a parlarci e wow… è scattata l’intesa: è divertente e ironico. È vero che a me non piacciono i miei coetanei perché li trovo stupidini, un ragazzo più grande per me sarebbe l’ideale… Ecco magari non grande come Rudy.