Cosa abbinare ai legumi nella dieta?

Nutrienti, sani e amici della linea: ecco come sfruttare i benefici dei legumi anche per perdere peso.

Fitness

Storia

Ceci, piselli, fagioli: spesso, quando si è a dieta, si tende a evitare i legumi considerandoli pericolosi per la linea. In realtà si tratta di una falso mito: i legumi, infatti, sono tra gli alimenti più consigliati all’interno di un’alimentazione sana e corretta, anche quando si vuole smaltire qualche chilo di troppo.

Le proprietà dei legumi

Tra le principali proprietà dei legumi, troviamo la loro capacità di aumentare il senso di sazietà limitando al contempo l’apporto calorico.

Non solo: i legumi rappresentano la principale fonte di proteine nobili di origine vegetale, aiutano a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo e contengono minerali preziosi per la nostra salute.

Dulcis in fundo, sono ricchi di fibre.

Come inserire i legumi nella propria dieta

Per sfruttare però al meglio i loro, tanti, benefici è bene saperli abbinare, soprattutto quando si è a dieta.

Ecco allora qualche consiglio per introdurre i legumi a tavola nel modo giusto.

Legumi e cereali, l’abbinamento perfetto

L’abbinamento più consigliato, in termini di salute ma anche di dieta, è quello con i cereali, meglio ancora se in chicco e integrali. Un’idea? Una porzione di riso integrale con i piselli oppure di pasta, sempre integrale, con fagioli. Entrambi i piatti possono essere semplicemente conditi con un filo di olio EVO e rappresentano un piatto unico ideale anche a dieta.

Da evitare: l’aggiunta di altre fonti proteiche

Al contrario, se si vuole smaltire i chili di troppo, è bene evitare l’abbinamento tra legumi e carne, pesce o uova. Si tratta infatti di una variante spesso presente in alcuni piatti tradizionali, come ad esempio lo spezzatino con piselli, ma che fanno impennare l’ago della bilancia e che non forniscono un apporto di proteine equilibrato. Tra gli errori più comuni, infatti, c’è quello di portare in tavola i legumi sotto forma di contorno mentre invece rappresentano una fonte di proteine perfetta per i piatti unici.

Le ricette da tenere presente

Detto questo, i legumi possono essere serviti in tantissime ricette sfiziose ma anche assolutamente light:

  • A cena si può puntare su una zuppa di farro e legumi, per un primo ricco e completo
  • Per la pausa pranzo, un’insalata d’orzo con legumi e spinaci, che rappresenta un mix di vitamine, sali minerali e proteine vegetali concentrati in unico piatto leggero ma dall’alto potere saziante
  • Se si ricevono degli ospiti, la ricetta giusta può essere un cous cous di verdure e ceci, per una portata dal sapore etnico ma anche super sana e assolutamente light.

Leggi anche Dieta personalizzata: come crearla | Come iniziare correttamente una dieta

Credits foto: