Uno dei dubbi amletici quando si è dieta riguarda cosa mangiare il pomeriggio per dimagrire, o meglio per evitare pericolosi sgarri. Contrariamente a quanto si pensa, concedersi uno spuntino non è solo consentito ma addirittura consigliato, perché aiuta a mantenere attivo il metabolismo e soprattutto perché ci permette di non arrivare a cena troppo affamate.

Tuttavia, buttarsi sulla “prima cosa che capita” può essere davvero una minaccia per la linea e può vanificare i sacrifici della dieta. Lo snack pomeridiano va infatti scelto con cura, deve essere in grado di “tappare il buco allo stomaco” con poche calorie e allo stesso tempo deve essere pratico: insomma, lo spuntino ideale deve poter essere messo in borsetta o comunque essere consumato in ufficio senza troppa fatica.

Leggi anche: Dieta: cosa mangiare alla sera | Dieta dimagrante e frutta: istruzioni per l’uso

Ecco allora cosa mangiare il pomeriggio per dimagrire.

  • Frutta. Un frutto, si sa, è sempre l’alternativa migliore, specie se si punta su quelli freschi di stagione. Anche la verdura cruda può essere d’aiuto, basta prepararsi prima un piccolo contenitore con qualche gambo di sedano o qualche carota.
  • Uno yogurt. Alleato della dieta (e della linea) un vasetto di yogurt bianco senza zucchero può essere lo spuntino ideale, a cui aggiungere magari della frutta fresca o un cucchiaino di cereali integrali.
  • Una spremuta. Ok anche a un bicchiere (non di più) di spremuta a scelta tra arancia o pompelmo. Vietato, ovviamente, aggiungere zucchero.
  • Frutta secca. Dà energia e soddisfa la voglia di sgranocchiare che può venire quando si è in ufficio davanti al pc, ma attenzione alle quantità perché è molto calorica: via libera allora a mandorle, noci o pistacchi, non più di 30 grammi.
  • Fette biscottate. Puntando su quelle integrali, al pomeriggio si può mangiare anche una fetta biscottata con un velo di marmellata senza zucchero.
  • Crackers. In borsetta si può tenere anche un pacchetto di cracker strategici, integrali o di riso, consumandone al massimo 2 o 3.
  • Cioccolato fondente. Se proprio non si riesce a resistere al cioccolato, al pomeriggio, può aiutare a spezzare la fame e anche e ritrovare il buon umore un quadratino (uno solo) di cioccolato fondente con più del 70% di cacao.