In vista di un evento importante o semplicemente per tornare a sentirsi in forma può capitare di aver bisogno di una dieta veloce, magari ance di pochi giorni. Ma è davvero possibile perdere qualche chilo di troppo in poco tempo?

In realtà, seguendo le giuste indicazioni, sì anche se è bene tener presente che i chili persi velocemente rischiano di essere ripresi con altrettanta facilità se non si presta attenzione a un regime di mantenimento corretto. Ciò detto, con qualche piccola astuzia e gli alimenti giusti, è possibile persino perdere 3 kg in 5 giorni.

Prima di vedere nel dettaglio il menu ideale per riuscire nell’impresa, ecco le regole principali da seguire:

  • Bere molto, almeno due litri di acqua al giorno, cominciando dal mattino. Ok anche a tisane drenanti e tè verde.
  • Per condire usare solo olio EVO e in quantità limitata. Stesso discorso per il sale che va assolutamente limitato.
  • Abolire lo zucchero e anche gli alcolici che apportano calorie vuote, ovvero senza valori nutrizionali.
  • Suddividere l’alimentazione in tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) più due spuntini, a metà mattina e a metà pomeriggio.

Dieta veloce di 5 giorni: il menu

Ecco dunque un esempio di menu da seguire per una dieta veloce ed efficace.

Primo giorno

  • Colazione. Uno yogurt magro con caffè o tè senza zucchero.
  • Pranzo. Un’insalata con una scatoletta di tonno al naturale, un filo d’olio e un pizzico di sale.
  • Cena. Petto di pollo o di tacchino ai ferri con un contorno di verdure bollite (carote o cavolfiore).

Secondo giorno

  • Colazione. Caffè o tè senza zucchero con due fette biscottate integrali.
  • Pranzo. 70 gr di pasta integrale con pomodoro fresco, basilico e un filo di olio EVO.
  • Cena. 100 gr di pesce ai ferri (merluzzo o spada) con cavolfiore al vapore.

Terzo giorno

  • Colazione. Uno yogurt magro con caffè o tè senza zucchero.
  • Pranzo. 100 gr di ricotta di capra con insalata verde e pomodori.
  • Cena. 100 gr di petto di pollo o di tacchino ai ferri con un contorno di verdure bollite a piacere.

Quarto giorno

  • Colazione. Caffè o tè senza zucchero con due fette biscottate integrali.
  • Pranzo. 80 gr di riso integrale condito con mezza zucchina bollita e un filo di olio EVO.
  • Cena. 150 gr di pesce al forno (orata o branzino) insieme a un piatto di spinaci bolliti conditi con un pizzico di sale e limone.

Quinto giorno

  • Colazione. Caffè o tè senza zucchero con tre fette biscottate integrali.
  • Pranzo. 70 gr di prosciutto crudo con insalata di pomodori.
  • Cena. Minestrone di verdure e legumi e un uovo sodo.

Come spuntini durante il giorno è possibile alternare frutta fresca, centrifugati e yogurt magro.

Leggi anche: La dieta del super metabolismo, cos’è e come funziona | La dieta detox, il menu settimanale