Non aver superato la prova costume o avere ancora qualche chilo di troppo nel bel mezzo dell’estate vuol dire solo una cosa: dieta mese di agosto! Niente paura, però, perché con i giusti consigli su cosa mangiare non sarà necessario rinunciare a nulla, bisognerà solo fare un po’ di attenzione a quantità, condimenti, e a eliminare cibi grassi che – in realtà – non fanno male solo alla linea ma anche alla salute.

Naturalmente in estate, per via del caldo che fiacca il corpo, è importante fare attenzione a ingerire il giusto quantitativo di calorie per restare in forze, da calibrare in base al dispendio energetico di ciascuno. Il consiglio del medico, quindi, è sempre imprescindibile, prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta dimagrante.

Anche l’attività fisica ha la sua importanza, in quanto non solo aumenta le calorie bruciate, ma attiva e velocizza il metabolismo. Uno stile di vita attivo e sano, senza fumo, senza alcol e con 7-8 ore di sonno per notte, è il giusto punto di partenza per dimagrire e restare in forma a lungo.

L’estate, con le passeggiate serali, le camminate in spiaggia, le nuotate al mare o in piscina, gli sport estivi, da questo punto di vista può essere proprio un ottimo incentivo per la dieta.

Vediamo ora, nel dettaglio, i consigli su cosa mangiare se siete a dieta nel mese di agosto con un menu d’esempio.

  • Colazione. Thè freddo, pane integrale bruscato con un velo di marmellata e un frutto fresco, o in alternativa un frullato con frutta fresca e latte di soia e di riso accompagnato da due o tre biscotti integrali vegani.
  • Spuntino. A metà mattina e a metà pomeriggio, anche se siete al mare, non rinunciate allo spuntino, utile per recuperare energie e non arrivare affamati al pasto successivo. Ta le opzioni? Un frutto, uno yogurt magro, una manciata di frutta secca, una coppetta di gelato alla frutta, un frullato o un frappè vegano.
  • Pranzo.  Una pasta integrale fredda con verdure, cous cous con verdure e pesce, insalata di riso o zuppe fredde: scegliete un piatto fresco e saporito, e accompagnate con verdure fresche di stagione condite con olio e limone.
  • Cena. Optate per petto di pollo ai ferri o pesce, da condire con olio a crudo e limone, o formaggi magri o polpette di ceci, il tutto accompagnato da verdure cotte al vapore o grigliate e una fetta di pane integrale bruscato.