I motivi di intraprendere fin da subito una dieta veloce per dimagrire prima di Natale sono diversi e tutti validi. Prima di tutto, inutile nascondere il fatto che, sotto le feste, le calorie ingerite aumenteranno, che si faccia attenzione o no. Impossibile, infatti, rinunciare a un pezzetto di torrone, al salmone della Vigilia o alla lasagna della mamma per il pranzo di Natale, così come alle bollicine per i tanti brindisi che ci aspettano. Insieme a qualche chilo di troppo. Tanto vale partire “avvantaggiate”, e non già in sovrappeso, per non subire alla fine del periodo festivo conseguenze a cui sarà difficile rimediare in poco tempo.

L’aumento di peso sotto le feste, poi, è anche poco salutare: venire da un periodo detox può aiutare il fisico a sopportare gli eccessi. Infine, arrivare al Natale senza i chili di troppo vi permetterà di indossare per party, feste e veglione uno dei tanti abiti sfavillanti della moda Autunno-Inverno per brillare all night long.

Qualche sacrificio, insomma, vale decisamente la pena, sebbene il consiglio migliore che la nostra redazione possa darvi sia quello di mangiare – anche sotto le feste – un po’ di tutto ma con moderazione.

Dopo aver sentito il parere del vostro medico, e tenendo conto del fatto che si tratta di indicazioni a puro scopo informativo, non adatte a chi deve perdere molto peso, ecco come dimagrire prima di Natale grazie a una dieta veloce ed equilibrata, con consigli e un menu d’esempio.

I consigli per dimagrire prima di Natale

  • Preferire prodotti integrali. Pane e pasta vanno ridotti, da preferire sono i cereali integrali, ricche di fibre, che nutrono e riempiono presto lo stomaco placando la fame.
  • Mangiare proteine magre. Le proteine da preferire sono quelle magre, sia di origine animale (carni magre, formaggi magri, uova, pesce azzurro) sia di origine vegetale: mangiate molti legumi, privi di grassi e con tante proteine, ferro e fibre.
  • Fare il pieno di frutta e verdura. Le classiche 5 porzioni di frutta e verdura al giorno? Sono fondamentali per fibre e nutrienti, ma anche per riempire lo stomaco negli spuntini tra un pasto e l’altro con un frutto o crudité.
  • Non saltare i pasti. Saltare un pasto ha il solo effetto negativo di farvi arrivare a quello successivo affamati. Mangiate a colazione, spuntino di metà mattina, pranzo, spuntino di metà pomeriggio e cena: anche il metabolismo ne trarrà giovamento.
  • Tagliare grassi e zuccheri. Per dimagrire velocemente dovete dare un taglio a salumi, formaggi, dolci, alcol, bibite gassate. Conditio sine qua non.
  • Bere molta acqua. Bevete molta acqua naturale, almeno un litro e mezzo o due litri al giorno: depura e riempie lo stomaco.
  • Fare movimento. Infine, per perdere peso in poco tempo, dovete migliorare il vostro stile di vita, dando un taglio a alcol, fumo, ma anche sedentarietà. Basta una passeggiata veloce al giorno di 30 minuti per vedere la differenza.

Dieta veloce per dimagrire prima di Natale: menu d’esempio

Ecco, per capire come orientarsi, un esempio di menu della dieta per perdere peso in vista delle feste natalizie.

  • Colazione: una fetta di pane integrale tostata con un velo di marmellata, caffè o thè, spremuta d’arancia
  • Spuntino di metà mattina: un frutto o uno yogurt magro o crudité o una manciata di noci
  • Pranzo: 70 grammi di pasta integrale con verdure e un contorno di verdure grigliate
  • Spuntino di metà pomeriggio: un frutto o uno yogurt magro o crudité o una manciata di noci
  • Cena: un secondo a scelta tra carni magre, formaggi magri, uova, pesce azzurro o legumi, un contorno e una fetta di pane integrale tostata. Bonus: dopo cena un quadratino di cioccolata fondente con più del 70% di cacao. Perché Natale si avvicina e siamo tutti più buoni!