Dior make-up Autunno-Inverno 2018/2019

Arriva Dior en Diable: ecco i rossetti, gli ombretti, l'illuminante, il blush e gli smalti in edizione limitata.

Bellezza

Storia

Infinte variazioni di smokey eyes, effetti metallizzati sapientemente mescolati con finish rigorosamente mat e – immancabile – un tocco ultra glow: Dior en Diable, la collezione Dior make-up Autunno-Inverno 2018/2019 in edizione limitata, è tutto questo e molto di più. Dal rosso acceso al nero intenso, per la proposta autunnale, Peter Philips propone una femme fatale di un nuovo tipo, utilizzando i colori incandescenti e gli effetti fumosi come arma segreta di seduzione.

Diabolicamente Dior (Dior en Diable!), recitava lo slogan di un vecchio spot della Maison, così il Direttore della Creazione e dell’Immagine del Make-up Dior ha deciso per la nuova stagione di omaggiare la sfaccettatura civettuola e maliziosa della donna Dior”“: uno spirito luciferino e ironico insieme fatto di arancioni bollenti, riflessi ramati, rossi infernali. “Come definirei il glow di questa stagione? Come una miccia che accende una piccola luce interiore”, commenta ancora Peter Philips.

Il prossimo autunno, dunque, sarà un tripudio di tonalità incandescenti, piccanti e fumé, sofisticate e sovversive a un tempo.

Christian Dior è associato all’immagine della femme-fleur, ma è anche il couturier dell’audacia per eccellenza. Era un maestro nell’arte di vestire le clienti con rosa angelici, ma anche con arancioni ai limiti del tossico, e proprio per questo irresistibilii”, ha spiegato Peter Philips. Dopo aver visto le proposte Chanel, ecco la collezione Dior make-up Autunno-Inverno 2018/2019.

@Christian Dior Parfums

I rossetti Dior Autunno-Inverno 2018/2019

Sono sei le nuove tonalità Rouge Dior, perfettamente abbinate alle nuance per le palpebre e per le unghie (37 euro circa).

  1. Devilish Nude, un pesca vintage nell’anima;
  2. On Fire, un arancione vulcanico in stile Studio 54;
  3. Matte Kisss, un rosso mat infernale;
  4. Rouge en Diable, un bordeaux passionale;
  5. Furious Matte, un marrone con sensuali sfumature violacee;
  6. Dark Devil, un melanzana che si addentra nel lato oscuro della bellezza.

Rouge Dior Liquid declina in due nuance la sua formula dal finish vibrante (37 euro circa).

  1. Copper Lava, un arancione ramato;
  2. Red Lava, un bruciante bordeaux metallizzato.

    @Christian Dior Parfums

Gli ombretti dell’autunno 2018

5 Couleurs, classica palette della Maison, presta all’autunno i suoi contrasti cromatici e al tema della collezione il suo temperamento esplosivo. Due le armonie dallo spirito fumantino tra cui scegliere, a seconda del colore degli occhi e del tono dell’incarnato (60 euro circa).

  1. Devilish sposa il rosso fiammante con un punto luce rosa che rischiara e un marrone pungente che definisce, mentre il porpora e l’oro elettrizzano lo sguardo;
  2. Volcanic accosta a un arancione lava cromatismi più freddi, che spaziano dal grigio al marrone fumé (60 euro circa).

    @Christian Dior Parfums

Il nuovo illuminante Dior make-up

@Christian Dior Parfums

Diorskin Nude Luminizer è una  polvere perfusa di pigmenti madreperla illumina il colorito con riflessi iridescenti e valorizza il viso con una brillantezza multidimensionale. Adatto a tutti gli incarnati, si rinnova ampliando il ventaglio di tinte ed effetti, in un caleidoscopio di platini rosati, nude ultraradiosi e arancioni dorati. L’inedita versione olografica conferisce una lucentezza spettacolare se applicata con sapienti tocchi nei punti sporgenti del viso (44 euro circa).

Dior make-up: i blush

@Christian Dior Parfums

Ispirato al rossetto cult Rouge Dior, il nuovo Rouge Blush della Maison reinventa l’eleganza di un gesto e vela le guance con sfrontata femminilità, non solo per ravvivare l’effetto bonne mine, ma come l’equivalente di un rossetto, proprio per la sua espressività cromatica. Quest’autunno si divide tra lo scintillio di un arancione ardente e un rosa altrettanto mefistofelico (47 euro circa).

Gli smalti Dior

Sempre all’avanguardia in fatto di colore, per la nuova stagione Dior Vernis cede alla tentazione del Rouge en Diable e si declina in tre varianti (27 euro circa).

  1. Trigger, un grigio canna di fucile;
  2. Sulphurous un giallo inatteso;
  3. Hot, un torrido arancione.

    @Christian Dior Parfums

Credits foto:

  • Dior MakeUp | Ufficio stampa