Dissenteria in gravidanza: ecco cosa fare

Aggiornato il 12 luglio 2019

Se durante la gravidanza si dovesse soffrire di dissenteria, bisogna cercare di reidratare subito il corpo dei liquidi che sono stati persi.

Bisogna, quindi, consumare acqua e succhi di frutta in abbondanza, in quanto sono un’ottima fonte di energia. In casi più gravi di disidratazione si dovrà provvedere a idratare il corpo per via endovenosa.

Solo quando il corpo avrà ristabilito i propri equilibri interni, si potrà valutare con il medico un trattamento antibiotico corretto per evitare complicazioni durante la gravidanza. È sempre bene, comunque, informare il medico.

Seguici anche su Google News!

Articolo originale pubblicato il 2 luglio 2014

Storia

  • Gravidanza