Edison – L’uomo che illuminò il mondo, il film con Benedict Cumberbatch

Alfonso Gomez-Rejon porta al cinema la storia avvincente della guerra della corrente tra Thomas Edison e George Westinghouse.

Spettacolo

Thomas Edison, George Westinghouse e Nikola Tesla in guerra per affermare la propria corrente: Edison – L’uomo che illuminò il mondo (The Current War), diretto da Alfonso Gomez-Rejon porta al cinema la competizione per stabilire quale dei due sistemi elettrici, tra quello basato sulla corrente continua e quello sulla corrente alternata, avrebbe illuminato il nuovo secolo alle porte.

Benedict Cumberbatch (famoso per il grande pubblico per aver prestato il volto a Sherlock Holmes e al Dottor Strange), Michael Shannon (il crudele colonnello de La forma dell’acqua , nonché il detective Bobby Andes di Animali notturni) e Nicholas Hoult (il piccolo Marcus di About a Boy prima ancora di essere stato il Bestia degli X-Men) interpretano i tre grandi inventori dell’era industriale, affiancati da Tom Holland (celebre per aver vestito il costume del nuovo Spiderman). A interpretare le due mogli dei protagonisti, Katherine Waterston e Tuppence Middleton.

La regia è stata affidata al regista americano Alfonso Gomez-Rejon, fresco dal successo con Quel fantastico peggior anno della mia vita, con cui nel 2015 ha vinto il premio del pubblico e il gran premio della giuria al Sundance Film Festival. Martin Scorsese è stato il produttore esecutivo.

Benedict Cumberbatch e Tuppence Middleton (Photo: Dean Rogers – Courtesy Press Office)

Edison – L’uomo che illuminò il mondo: la trama del film

Sostenuto economicamente dal grande finanziere J.P. Morgan, Thomas Alva Edison abbaglia il mondo illuminando Manhattan con la corrente continua. George Westinghouse, la cui attività fino a quel momento era basata sul gas, decide di sfidarlo con un sistema diverso. Nikola Tesla, immigrato serbo e inventore in cattive acque, gli offre i suoi servizi e la sua idea di corrente alternata garantendogli che potrà inviare più elettricità su distanze più lunghe. Si scatena così una vera e propria guerra della corrente.

Michael Shannon e Katherine Waterston (Photo: Dean Rogers – Courtesy Press Office)

La recensione di Edison – L’uomo che illuminò il mondo

Il film, diretto da Alfonso Gomez-Rejon e prodotto da Martin Scorsese, aveva tutte le caratteristiche di un’opera di prestigio in lizza per diversi premi, ma la caduta in disgrazia di Harvey Weinstein, della cui compagnia era la produzione, ha coinvolto anche la realizzazione del film su Edison, compromettendone l’uscita.

Beghe produttive a parte, la messa in scena di Edison – L’uomo che illuminò il mondo resta ineccepibile, curati come sono i dettagli della ricostruzione storica: conduce con maestria lo spettatore alla fine dell’Ottocento e illustra in maniera egregia un passaggio cruciale dell’era industriale. La macchina da presa di Gomez-Rejon gioca a rendere visivamente la guerra tra la corrente alternata e la corrente continua; gli attori sono in parte (anche se Michael Shannon in più punti giganteggia con la sua aria paterna e bonaria, ma mai scontata).

Sembra tuttavia che la sceneggiatura di Michael Mitnick, nel tentativo di non cedere all’agiografia nei confronti di Edison – protagonista indiscusso della cultura degli Stati Uniti -, pecchi di una certa superficialità nel tratteggiare i personaggi, sia colpevolmente veloce nell’approcciare Nikola Tesla e faccia entrare in scena il segretario di Edison troppo tardi. Lasciati di sfondo, i tre inventori finiscono per non appassionare mai davvero lo spettatore e, con loro, la loro faida per illuminare il mondo. Nei suoi 105 minuti, il film rimane comunque godibile e si ascrive il merito di gettare luce (si perdoni il facile gioco di parole…) e far conoscere ai più un pezzo fondativo – imprescindibile – dell’era contemporanea.

Benedict Cumberbatch (Courtesy Press Office)

Uscita del film con Benedict Cumberbatch

Presentato al Toronto Film Festival nel dicembre del 2017, Edison – L’uomo che illuminò il mondo esce al cinema in Italia il 18 luglio, in esclusiva Leone Group, distribuito da 01Distribution.

Credits foto:

  • Edison - L’uomo che illuminò il mondo | Ufficio Stampa