Elisabetta Canalis sceglierà Bobo Vieri o Sacha Baron Cohen?

Elisabetta Canalis potrebbe riavvicinarsi a Bobo Vieri con cui è stata quattro anni. Ma sul suo futuro c'è anche l'ombra ridente di Sacha Baron Coen, con cui ha flirtato per finta a Cannes.

Aggiornato il 18 giugno 2015

Elisabetta Canalis avvistata a Milano nelle vicinanze della casa di Bobo Vieri. La domanda che tutti si saranno fatti in questo momento è: ci sarà un ritorno di fiamma? In questi giorni però, la soubrette è stata anche avvistata a Cannes su uno yacht, con addosso un succinto bikini, guardare ironicamente il contenuto delle mutande di Sacha Baron Coen: chi sceglierà per la sua prossima love story?

È abbastanza evidente che l’incontro tra Elisabetta Canalis e Sacha Baron Coen sia stato giusto un gioco, una performance comica: lui è in promozione del suo film The Dictator, e aveva annunciato che si sarebbe presentato a Cannes in una maniera indimenticabile e così è stato. Ha scherzato e giocato con Eli sullo yacht, ballando e spalmandole la crema solare, finché non ha finto di buttarla in mare in un sacco nero. Con Bobo Vieri, invece, sembra tutta un’altra storia.

Infatti, Bobo Vieri ha preso parte all’ultima edizione di Ballando con le Stelle e Elisabetta Canalis gli ha fatto sentire per tutto il tempo il suo appoggio, inviando su Twitter messaggi di incoraggiamento.

L’ex calciatore non si è tirato indietro, rispondendo sempre molto in fretta ai suoi tweet, quindi è naturale immaginare come tra i due potrebbe innescarsi ancora una volta la scintilla dell’amore, in fondo sono stati insieme per quattro anni fino al 2003.

Tutto però è ancora in fieri: Elisabetta sembra sentire il bisogno di una nuova e grande storia d’amore, dopo la rottura con George Clooney e la breve parentesi con Steve O. Sembra però propendere più per il fidanzato internazionale: per questa ragione l’attore inglese di origine ebrea Sacha Baron Coen sembra assolutamente papabile come prossimo fidanzato. E chissà che non riporti davvero un sorriso duraturo sul suo volto.

Fonte: Style.

Seguici anche su Google News!

Articolo originale pubblicato il 21 maggio 2012

Storia

  • Elisabetta Canalis