Emma Marrone racconta Sanremo

Emma Marrone racconta le proprie aspettative per Sanremo, nonostante il parere non propriamente confortante di Maria De Filippi.

Emma Marrone, vincitrice della scorsa edizione di Amici, ha deciso di lanciarsi in una vera e propria sfida salendo sul palco dell’Ariston per il Festival della Canzone Italiana.

E per la sua partecipazione a Sanremo è andata anche contro il volere di Maria De Filippi, come ricordato qualche tempo fa.

La conduttrice del famoso talent show di Canale 5, infatti, aveva consigliato a Emma di aspettare qualche anno perché i cantanti sanremesi l’avrebbero schiacciata:

“Non pensare di vincere, ti fanno nera.”

Ma Emma non ha resistito alla tentazione e ha deciso di buttarsi comunque in questa avventura, sperando di riuscire ad acquisire visibilità con la sua partecipazione al Festival:

“Maria De Filippi non mi avrebbe voluta all’Ariston, ma io voglio andarci per sbattere la testa. Lei sa che sono fragile e ho le mie paranoie, ma sa anche che mi piace camminare con le mie gambe.”

Magari, Emma spera che la vittoria di Valerio Scanu e Marco Carta potrebbe portarle fortuna. Ma il televoto, in questa edizione di Sanremo, perde un po’ del suo peso per far sì che a vincere sia la canzone migliore e non il cantante più popolare:

“Voglio buttarmi, perché andare a Sanremo è il miglior modo per dimostrare che valgo e sfatare i pregiudizi sui ragazzi dei talent. Sono contenta anche che quest’anno il televoto conterà meno, perché come musicista ci tengo a essere giudicata da un’orchestra e dai critici musicali oltre che dal pubblico che mi ha già dato tante soddisfazioni.”

Ad ogni modo, Emma si presenterà a Sanremo coi Modà: il gruppo, con gli ultimi singoli prodotti, è riuscito a raggiungere quasi le vette delle classifiche, acquistando molta popolarità. Che Sanremo sia un’ottima occasione per scalare la vetta del successo?