Erinela Bitri contro Rosa Baiano, troppo vittimista – GF11

Erinela Bitri rincara quanto detto da Alfonso Signorini: secondo lei Rosa Baiano ha qualcosa che non va, per questo tutti gli uomini le sfuggono.

Come per ogni eliminazione, soprattutto in questa edizione del Grande Fratello, molti cercano di esprimere la propria opinione. Così anche Erinela Bitri si pronuncia sull’eliminazione del fidanzato Davide Baroncini: probabilmente le sue dichiarazioni sono finalmente quelle più giuste, non per una questione di contenuti che è naturalmente opinabile, ma in questo carosello di parenti e amici che dicono la loro a tutti i costi, almeno Erinela è stata una concorrente del GF.

Le parole peggiori Erinela le riserva alla ex di Davide, Rosa Baiano, a suo avviso un po’ troppo vittimista. Era stato questo anche il punto di vista di Alfonso Signorini:

“Dovrebbe smetterla di fare sempre la vittima, perché se con Davide la storia non ha funzionato e anche con Emanuele Pagano ci sono degli attriti, vuol dire che, forse, c’è qualcosa in lei che non va, non negli altri.”

Parole opinabili, sicuramente: Erinela parla da attuale fidanzata di Davide ed è normale che non provi simpatia per Rosa, anche se è vero che le sue storie d’amore non vanno a buon fine. Vero è pure che, Rosa i fidanzati se li sceglie con il lanternino, dato che i tre che abbiamo conosciuto (ci aggiungiamo anche Agostino Piccoli) hanno dato in più occasioni prova di maschilismo. A questo si aggiunga che Rosa ha una scarsa autostima ed è la tipica “moglie”, cioè una donna che in un rapporto tende a sentire un senso di colpa atavico per tutto quello che accade di brutto.

Naturalmente Erinela parla anche di Davide, l’uomo che è riuscita a cambiare: il siciliano, infatti, stando con lei, ha limato molti lati non troppo piacevoli del suo carattere. Erinela non vede l’ora di rivederlo e andare a vivere con lui, tuttavia crede che almeno meritasse di andare in finale:

“Non mi aspettavo l’eliminazione. Nonostante ci sperassi, mi immaginavo che non potesse vincere, ma la finale se la sarebbe assolutamente meritata.”