Chi ha deciso di trascorrere Ferragosto 2018 a Roma non resterà deluso dalle proposte della Capitale: tanti gli eventi culturali a disposizione e gli spazi cittadini aperti a manifestazioni e spettacoli. Diverse anche le possibilità per chi desidera trascorrere una giornata in pieno relax o una serata divertente, sorseggiando un drink, magari godendo delle infinite bellezze della Città Eterna.

A seguire, una selezione dei 5 best of della redazione di che cosa fare a Roma, tra piscina, cinema, arte, teatro e aperitivo.

Ferragosto in piscina

Chaise longue a bordo piscia godendosi un drink e il fresco della piscina all’aperto del Parco dei Principi può essere un break rigenerante durante la giornata,  All’ombra di un elegante gazebo, si può gustare uno snack appetitoso, un prelibato piatto di pesce o celebrare, nell’esclusiva atmosfera di un happy hour serale, i suggestivi tramonti romani.  Un’oasi verde e lussureggiante dove godere delle diverse zone d’ombra del prato, oppure rilassarsi nell’ampia area solarium.

Via Frescobaldi, 5. Dalle 7 alle 22. Ingresso piscina e wet area 45 euro.

Ferragosto al cinema

La rassegna L’Isola del cinema, all’Isola Tiberina, ospita nell’Arena Groupama il film Come un gatto in tangenziale, diretto da Riccardo Milani, con Paola Cortellesi e Antonio Albanesi: una divertente commedia molto apprezzata sia dal pubblico (record d’incassi quando è uscito a gennaio 2018) che dalla critica (3 Nastri d’Argento), un racconto in chiave comica del conflitto sociale tra due genitori molto diversi, uniti dalla volontà di dividere l’unione dei loro figli.

Piazza S. Bartolomeo all’Isola, 21. Alle ore 21.30. Biglietti da 6 a 5 euro.

Ferragosto d’arte

Palazzo Merulana, che un tempo ospitava l’Ufficio di Igiene, è stato da poco riconsegnato alla cittadinanza è ospita la Collezione di Elena e Claudio Cerasi: novanta opere della scuola romana e del Novecento italiano, con uno slancio verso il contemporaneo: partendo da opere degli stessi artisti della scuola romana colti nella fase postbellica, giungendo attraverso Lucio Fontana, Mario Schifano e la Scuola di Piazza del Popolo fino ad Alighiero Boetti e infine a Luigi Ontani e Jan Fabre.

Via Merulana, 121. Dalle 14 alle 20. Biglietti da 4 a 3 euro.

Ferragosto con Shakespeare

Al Silvano Toti Globe Theatre è in scena Sogno di una notte di mezza estate, diretto da Riccardo Cavallo (prematuramente scomparso), con la traduzione di Simonetta Traversetti, che torna per la dodicesima stagione consecutiva. Scritta in occasione di un matrimonio, l’opera rappresenta, come una scatola cinese, un mondo stregato in cui dominano il capriccio e il dispotismo.

Largo Aqua Felix , Villa Borghese. Alle ore 21.15 (giorni di riposo il 13 e 14 agosto). Biglietti da 26 a 8 euro.

Aperitivo di Ferragosto

La Terrazza Montemartini, all’ultimo piano di Palazzo Montemartini, l’albergo di lusso di Ragosta Hotels Collection, con vista su Roma e sulle Terme di Diocleziano, propone tanti cocktail, come il Martini Riserva Speciale Ambrato e tonic e il Martini Negroni cocktail Riserva Speciale Rubino accompagnati dagli antipasti realizzati dall’Executive Chef Simone Strano.

Largo Giovanni Montemartini, 20.