Film d'amore per l'estate

Film d'amore per l'estate: da Io e Annie a Gli Abbracci Spezzati, passando per A Qualcuno Piace Caldo, Easy Girl e French Kiss.

Pubblicato il 6 agosto 2012

L’amore e il cinema non sono due cose che vanno in vacanza con l’estate. Così, anche in questa stagione calda, ci sono dei film da vedere e rivedere, complice anche il fatto che molto spesso queste pellicole, alcune delle quali non sono proprio recentissime, vengono mandate in onda in TV. Si tratta di film immortali che celebrano l’amore, ma anche la diversità tra uomo e donna: alcuni sono più leggeri di altri, ma sono sempre perfetti per trascorrere una serata romantica, magari in terrazzo sorseggiando una bottiglia di champagne e assaggiando frutti di mare.

Tra i film d’amore per l’estate che il cinema ha sfornato c’è French Kiss, una bellissima pellicola di Lawrence Kasdan con Med Ryan e Kevin Kline. La storia parte da una vacanza, in cui viene perpetrato un tradimento ai danni di una donna alla vigilia del matrimonio e la futura sposa correrà in Francia per riprendersi il suo lui, finendo invece per innamorarsi di un francese un po’ ladro e un po’ furbo, che aiuterà a coronare il sogno di una vigna tutta sua in cui produrre un ottimo vino.

Visualizza questo contenuto su

Tra le pellicole leggere da vedere in vacanza c’è Easy Girl, una trasposizione adolescenziale de La Lettera Scarlatta con Emma Stone, Stanley Tucci, Lisa Kudrow, Penn Badgley e Amanda Bynes. Un intrattenimento leggero, ironico e per certi versi grottesco non si nega a nessuno quando ci si sta rilassando, ed ecco quindi la storia di una liceale, Olive, che si ritrova al centro di un pettegolezzo infondato che le sfuggirà un po’ di mano, mentre lei sogna una storia d’amore alla John Hughes, con grandi gesti romantici da parte del proprio partner.

Visualizza questo contenuto su

Un grande classico moderno che ha rivoluzionato il modo di apparire delle donne è Io e Annie di Woody Allen, con una straordinaria Diane Keaton. Tra alti e bassi, si consuma la parabola di una storia d’amore, in cui una donna preferisce il clima caldo e solare della California al grigio di New York, anche se questa città racchiude il grande amore della sua vita.

Visualizza questo contenuto su

E se ci si lamenta del caldo, niente paura, perché A Qualcuno Piace Caldo. Si intitola così la commedia diretta da Billy Wilder con Marilyn Monroe, Jack Lemmon e Tony Curtis: due musicisti diventano involontari testimoni di una strage di gangster, si travestono da donne e vengono ingaggiati in un’orchestra femminile, dove conoscono Zucchero, della quale uno dei due si innamora, mentre l’altro diverrà la “favorita” di un vecchio e ricco uomo d’affari ancora single.

Visualizza questo contenuto su

Infine, per chi ama gli struggenti paesaggi marini come fuga d’amore c’è Gli Abbracci Spezzati di Pedro Almodovar con Penelope Cruz, in cui si racconta la storia tra un regista e un’attrice, compagna di un violento e potente uomo d’affari, da cui i due fuggono per andare incontro a un destino che non desiderano. Ai due piacerebbe morire stretti in un abbraccio, ma in un incidente stradale l’attrice morirà e il regista resterà cieco, entrambi serbando per sempre nel cuore il sapore dell’ultimo bacio.

Visualizza questo contenuto su
Seguici anche su Google News!