Giorgio Armani premio alla carriera ai British Fashion Awards 2019

Lo stilista italiano verrà premiato con il prestigioso Outstanding Achievement Award.

News

Storia

Giorgio Armani riceverà il riconoscimento più importante ai British Fashion Awards 2019: la moda inglese ha deciso di onorare lo stilista con il premio alla carriera.

La cerimonia di premiazione si terrà a Londra il prossimo 2 dicembre presso la Royal Albert Hall.

Il British Fashion Council, che decide i candidati e i premiati ogni anno, ha deciso di gratificare Re Giorgio per il suo immenso contributo al mondo della moda con il prestigioso Outstanding Achievement Award. La notizia è stata rivelata in anteprima dalla rivista Women’s Wear Daily.

Giorgio Armani premiato ai BFA 2019
Giorgio Armani (foto Getty Images)

Caroline Rush, a capo della commissione, ha raccontato al giornale: “Siamo entusiasti di premiare Giorgio Armani con il nostro Outstanding Achievement Award. In questi oltre quarant’anni di attività, il contributo di Armani all’industria della moda è stato davvero eccezionale. Famoso per la sua intramontabile visione e la capacità di mantenere coerenza in ogni suo modello, ha aperto la strada a tanti brand. Non vediamo l’ora di festeggiare con lui a Londra a Dicembre“.

Giorgio Armani compie 85 anni l'11 luglio 2019
Giorgio Armani (foto Getty Images)

Prima di Giorgio Armani – impegnato attualmente con la presentazione della sua nuova collezione Primavera-Estate 2020, che si terrà sabato 21 settembre alle ore 16 alla Milano Fashion Week – tanti i nomi dei fashion designer, nostrani e non, che hanno ricevuto questo premio. Lo scorso anno è toccato a Miuccia Prada ricevere questa onorificenza e nel 2016 è stata la volta di Ralph Lauren.

I British Fashion Awards sono la manifestazione più importante per la raccolta fondi del British Fashion Council, una organizzazione no profit il cui intento è di promuovere l’eccellenza della moda britannica e sostenere i giovani stilisti.

Giorgio Armani in chiusura della Emporio Armani Autunno-Inverno 2019/2020
Giorgio Armani (foto Getty Images)