Grande Fratello fino al 18 aprile

Il Grande Fratello si allunga fino al 18 aprile, ma spunta il mestiere segreto tra uno dei concorrenti: Raoul Tulli è un attore porno?

Aggiornato il 26 luglio 2019

Il Grande Fratello si allunga di due settimane per essere maggiormente concorrenziale rispetto a “L’isola dei famosi“? Pare essere questa la ragione per cui il GF terminerà il prossimo 18 aprile, anziché il 4, com’era inizialmente nei piani. Questa edizione si avvia a diventare quella dei record nel vero senso della parola.

L’edizione di maggior lunghezza, quella con il maggior numero di concorrenti, 36 finora come possiamo costatare nella gallery, quella con il maggior numero di espulsi per bestemmia, quella con un concorrente reintegrato dall’anno precedente, Massimo Scattarella: il GF11 anche se non sta appassionando troppo, sta facendo indubbiamente scalpore.

Restando in tema di record nel Grande Fratello, questo potrebbe essere l’anno a più alto contenuto sessuale di tutti: tra sexy docce, esibizioni di burlesque, la “capanna dell’amore”, un gigolò tra i concorrenti, una chiave su un perizoma, una concorrente, Angelica Livraghi, senza mutande in confessionale, fidanzati reali che entrano ed escono dalla casa di Cinecittà, mancava giusto un attore porno. In realtà, pare che quest’ultimo sia già dentro.

Si tratterebbe di Raoul Tulli, che un blog amatoriale sostiene essere l’interprete di film pornografici come “Belle da morire” e “Pentito”. Così, se Giuliano Cimetti era convinto di fare il botto con la sua partecipazione, non aveva fatto i conti con il macellaio dal fisico statuario, che piace tanto alla sexy mamma Guendalina Tavassi.

Articolo originale pubblicato il 5 febbraio 2011

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Grande Fratello
  • Reality Show