I 10 abiti più belli dall’Haute Couture di Parigi dell’inverno 2020

Calato il sipario sulle sfilate, resta la magia di una moda fatta per sognare: ecco i 10 look che DireDonna ha amato di più.

Moda

Incantevole, ipnotica, a tratti surreale: l’Haute Couture di Parigi, dell’Autunno-Inverno 2019-2010, ha mandato in passerella la sua rivalsa sul prêt-à-porter. Le sfilate di moda sono state un susseguirsi di tessuti di altissima qualità, passione per il dettaglio e un infallibile intuito per l’innovazione, in un eterno lungo ritorno che testimonia la manodopera d’alto livello dietro le quinte.

Così, se da Valentino sfila la sua moda sempre più politica, sempre più inclusiva, da Givenchy va in scena la nobiltà radicale ma ribelle di Clare Waight Keller; Virginie Viard sembra aver trovato la sua strada in solitaria da Chanel e Maria Grazia Chiuri prosegue il suo discorso all’insegna dell’emancipazione femminile, lato ancestrale compreso, da Dior. E poi le nuvole di tulle e gli strascichi principeschi di Giambattista Valli, la sartorialità e la ricerca costante di Giorgio Armani Privé, gli ologrammi fluttuanti di Iris van Herpen, Jean Paul Gaultier, Zuhair Murad e Schiaprelli: ecco i 10 abiti Haute Couture che hanno conquistato la redazione di DireDonna.

  1. Gigi Hadid in Valentino Haute Couture (Photo by Pascal Le Segretain/Getty Images)

    Ardua la scelta tra i 71 look che Pierpaolo Piccioli ha disegnato per Valentino Haute Couture Autunno-Inverno 2019-2020: tra le tante proposte, Gigi Hadid ha indossato un abito ricamato con maxi fiocco viola che non si lascia dimenticare.

  2. Givenchy Haute Couture Fall/Winter 2019 2020 (Photo by Victor VIRGILE/Gamma-Rapho via Getty Images)

    Aristocratica la sfilata di moda presentata da Clare Waight Keller per Givenchy Haute Couture. Tra piume, tessuti pregiati e linee architettoniche, l’abito nero con crinolina da cui escono piume bianche colpisce per rigore e creatività.

  3. Chanel Haute Couture Fall/Winter 2019 2020 (Photo by Stephane Cardinale – Corbis/Corbis via Getty Images)

    L’intellettuale chic di Chanel immaginata da da Virginie Viard per la Haute Couture dell’Inverno 2020 per le sue serate eleganti sceglie un abito bianco shoulderless a cui accompagna uno spolverino ricamati e intarsiato di cristalli, piccolo capolavoro di artigianato.

  4. Christian Dior Haute Couture (Photo by Pascal Le Segretain/Getty Images)

    Punk e gotica la passerella pensata da Penny Slinger per la collezione Dior Haute Couture disegnata da Maria Grazia Chiuri: delle sue rivendicazioni fatte abito scegliamo il vestito-corazza con piume e borchie.

  5. Giambattista Valli Haute Couture Fall/Winter 2019 2020 (Photo by Jacopo Raule/Getty Images)

    Impossibile non sognare con le creazioni fiabesche di Giambattista Valli. Nuvole di tulle, chilometri di chiffon e giochi di sete e rasi fatti a posta per vestire delle principesse. Tra i nostri preferiti, il longdress rosso con gonna di chiffon plissé che si trasforma un un fiore appena sbocciato.

  6. Giorgio Armani Privé ha mandato in scena al Musée des Beaux Arts di Parigi 82 look che si candidano già da ora a solcare i prossimi red carpet più blasonati. Il più bello? Il ball gown di pizzo, finemente ricamato, indossato con top di rete e stola di piume asimmetrica.
  7. Iris Van Herpen (Photo by Estrop/Getty Images)

    Non smette di stupire Iris van Herpen con i complicati e impalpabili arabeschi con cui veste le sue donne. L’abito dorato sembra uscire dagli abissi e trasformarsi in abito di squame.

  8. Coco Rocha da Jean Paul Gaultier (Photo by Kristy Sparow/Getty Images)

    Di Jean Paul Gaultier, ex enfant prodige che non rinuncia a stupire le sue clienti, abbiamo amato in modo particolare la sposa in velluto nero, con velo di tulle bianco e copricapo anni Venti.

  9. Zuhair Murad (Photo by Thomas SAMSON / AFP/Getty Images)

    Splendida la proposta color ruggine di Zuhair Murad. Lo stilista libanese ha mandato in passerella un abito fluente in chiffon con sbuffi di piume che rivestono la cappa e un bustier strettamente avvolto.

  10. Schiaparelli Haute Couture (Photo by Stephane Cardinale – Corbis/Corbis via Getty Images)

    Decisamente scenografica la sposa che Daniel Roseberry ha disegnato per la sua prima prova da Schiaparelli, quella Gonna Nuvola in faille di seta, madreperla e strass.