Homecoming, il film di Beyoncé su Netflix: 5 cose da sapere

Scopri dove e quando è stato girato, i contenuti, gli ospiti e come vedere e ascoltare il film-evento dell'artista.

Beyoncé torna a casa, o meglio in classifica, e lo fa con un live album e un film Netflix dal titolo Homecoming.

Il centro, ancora una volta, è la narrazione, visiva oltre che musicale. Infatti dopo BEYONCÉ del 2013, il suo primo visual album, e l’esperimento del movie album Lemonade del 2016, questa volta la cantante punta a Netflix, con un concerto nel disco e un documentario con i retroscena del Coachella 2018.

Homecoming: 5 cose da sapere sul film Netflix di Beyoncé

DireDonna vi svela tutto ciò che dovete sapere su Homecoming di Beyoncé, le curiosità, come vederlo e ascoltarlo.

Come nasce Homecoming

Terzo progetto visual di Beyoncé, Homecoming nasce dalla collaborazione tra la cantante di Houston e Netflix. L’idea è quella di raccontare qualcosa attraverso la musica e non solo. Una delle più forti divulgatrici negli ultimi anni della cultura afro-americana, Beyoncé continua il suo sostegno alla comunità nera, alle sue tradizioni, con iniziative come Black lives matters (Le vite dei neri hanno importanza). Homecoming è infatti anche il nome del fondo di sostegno e di borse di studio, realizzato da Beyoncé, per studenti di colore meritevoli.

Dove vedere il documentario

Homecoming: A film by Beyoncé (questo il titolo completo) è disponibile sulla piattaforma Netflix in tutto il mondo, con sottotitoli in tutte le lingue, dal 17 aprile 2019. Per il momento non si sa se la cantante realizzerà anche un cofanetto con il cd live e il dvd/blu-ray del docu-film. Non si tratta solo del concerto, ma anche di filmati dal backstage e interviste.

Come ascoltare il live cd

Non ancora disponibile in formato fisico, Homecoming: The Live Album è disponibile in digitale su tutte le piattaforme, sia per lo streaming che per il download. L’album contiene 40 tracce live registrate al Coachella 2018.

Il nuovo film di Beyoncé su Netflix
Beyoncé al Coachella 2018 (foto Getty Images)

Dove e quando è stato girato Homecoming

Homecoming è stato girato durante i due spettacoli di Beyoncé al Coachella Festival 2018, il 14 e 21 aprile 2018. I due concerti si sono tenuti presso l’Empire Polo Club a Indio, in California. Il resto è tratto dal backstage e da interviste successive.

Il nuovo film di Beyoncé su Netflix
Beyoncé al Coachella 2018 (foto Getty Images)

Gli ospiti sul palco.

Oltre al rapper Jay-Z, marito di Beyoncé, sul palco del concerto di Homecoming troviamo anche il trapper J Balvin, la reunion delle Destiny’s Child con Kelly Rowland e Michelle Williams e la piccola Blue Ivy che si esibisce sulle note di Lift Every Voice and Sing.

Credits foto: