Gli hotel più costosi del mondo

Sono bellissimi e soprattutto carissimi: ecco dove sono (e quanto si spende) negli alberghi più costosi del mondo.

Tempo Libero

Camere da mille e una notte, spa e piscine private, scenari da sogno: sono solo alcuni dei comfort extralusso che gli hotel più costosi del mondo mettono a disposizione dei loro fortunatissimi clienti. E non stiamo parlando di classici 5 stelle che, per quanto belli ed eleganti, rimangono alla portata di (quasi) tutti in vista di una piccola follia, un viaggio romantico o un regalo speciale.

Quelli che stiamo per elencarvi sono degli autentici gioielli di design e ricercatezza, dove l’esclusività dei servizi – pensate che nel Burj Al Arab di Dubai è possibile mangiare in un ristorante sottomarino circondati da squali e pesci di ogni tipo – si unisce a prezzi che definire proibitivi potrebbe risultare riduttivo.

Non vedete l’ora di saperne di più? Ecco a voi i 7 hotel più costosi del mondo, amati dai divi e dai protagonisti dello star system.

  1. Hotel President Wilson, Ginevra

    Hotel President Wilson: partiamo con il top del top. Questo albergo di Ginevra vanta la Royal Penthouse Suite, ossia la camera più esclusiva in assoluto: i suoi 1.700 metri quadri comprendono 12 stanze tutte con bagno privato, una sala da pranzo per 26 ospiti, ascensore, sala biliardo e accesso privato all’eliporto. Il tutto per “soli” 60.000 euro a notte. Qui per prenotare.

  2. Necker Island, Isole Vergini Britanniche

    Necker Island: chi non ha mai immaginato di svegliarsi una mattina circondato da palme e mare paradisiaco? Nel meraviglioso resort costruito dal patron della Virgin Sir Richard Branson su un’isola privata a Nord di Virgin Gorda (nelle Isole Vergini Britanniche), i sogni diventano realtà grazie a 6 bungalow strepitosi e qualsiasi comodità riusciate a immaginare. Il prezzo è l’unica nota dolente: non scende mai sotto i 40.000 euro per una sola notte.

  3. Villa Bellissima, Buonconvento (SI)

    Villa Bellissima: un luogo, appunto, bellissimo di nome e di fatto, immerso nel verde della campagna toscana (precisamente a Buonconvento, in provincia di Siena). Si tratta di un borgo diffuso in cui ex edifici ottocenteschi sono stati magistralmente ristrutturati dando vita a oltre 20 fascinose suites. Il conto – circa 15.000 euro a notte – resta salato e riservato a pochi privilegiati.

  4. Burj Al Arab, Dubai

    Burj Al Arab: tra gli hotel più costosi e famosi del mondo, il Burj Al Arab di Dubai (la vela posta su un’isola artificiale diventata uno dei simboli della città) ci entra di diritto. A disposizione degli ospiti, oltre a suites grandi come interi appartamenti dotati delle migliori tecnologie, ci sono maggiordomi pronti a soddisfare ogni vostra esigenza 24 ore su 24. Prezzi: fino a 17.000 euro a notte. Qui per prenotare.

  5. Four Season, New York

    Four Season: New York è una città magica che chiunque dovrebbe visitare una volta nella vita. Dove soggiornare se non si bada a spese? Sicuramente al Four Season, lo storico hotel nel cuore di Manhattan protagonista di film e celebri serie dove le camere oscillano tra i 1300 e i 40.500 euro al giorno. Qui per prenotare.

  6. Grand Resort Lagonissi, Atene

    Grand Resort Lagonissi: ad Atene non c’è resort più spettacolare di questo. Lo sanno bene anche attori del calibro di Leonardo Di Caprio e Mel Gibson che ne hanno fatto la meta delle proprie vacanze. Sarà anche per questo se la Royal Villa, con ben due piscine private, arriva a costare fino a 31.000 euro a notte? Qui per prenotare.

  7. Palms Casino Resort, Las Vegas

    Palms Casino Resort: chiudiamo con la suite Sky Villa del Palms Casino di Las Vegas, la città dell’eccesso per antonomasia. 800 metri quadrati disposti su due piani incorniciano una piscina che lascia senza fiato, la cui vista spettacolare vale (per chi ne ha la possibilità), tutti i 37.000 euro spesi a notte. Qui per prenotare.