Il weekend romantico di Meghan Markle e Harry ad Amsterdam tra lusso e party

Ospiti d'eccezione a un evento organizzato da Soho House, i reali si godono qualche giorno di vacanza insieme dopo una settimana piena di impegni ufficiali.

Pubblicato il 27 settembre 2018

I duchi di Sussex, il principe Harry e Meghan Markle, dopo una settimana fitta di appuntamenti ufficiali, hanno deciso lo scorso finesettimana di concedersi un weekend romantico ad Amsterdam, per partecipare un evento organizzato da Soho House, catena di hotel, ristoranti e edifici di lusso.

I due sono stati ospiti d’eccezione dei festeggiamenti, che hanno visto molti altri volti noti inglesi (e non) prendervi parte, tra i quali l’attrice Jenna Coleman, amica di Harry da molti anni, e amici attori di Meghan, conosciuti durante le riprese della serie Suits.

Meghan e Harry hanno partecipato alla festa e alla cena come una coppia normale. Come riporta il Daily Mail, un ospite ha raccontato: “Quella di venerdì sera era una festa aperta a tantissimi ospiti, e il principe Harry e Meghan chiacchieravano con tutti“.

Tutti parlano di una coppia innamoratissima e molto affiatata, e del fatto che Harry non si sia mai allontanato da sua moglie. Nonostante la festa sia durata fino alle cinque del mattino, i più informati raccontano di come i due siano andati a letto molto prima, come avrebbe riferito la cameriera che ha servito loro la cena nella grande sala da pranzo al quinto piano dell’edificio: “Ero così scioccata nel vederli lì. Erano come qualsiasi altra coppia. Hanno ordinato i piatti dal normale menu degli ospiti”.

I due non hanno posato per nessuna foto o selfie, come vuole il protocollo. L’editorialista e presentatore televisivo Giles Coren ha raccontato di aver bevuto troppo e di aver chiesto qualcosa alla duchessa: “Ciao Meghan, ci siamo già incontrati prima. Mia moglie era una grande fan di Suits ed è venuta per fare un selfie con te”. Meghan ha risposto di ricordarsi, ma di non poter comparire in nessuna foto.

Le regole insomma sono molto severe, anche quando la coppia reale è lontana dal palazzo e dagli impegni ufficiali; anche se Meghan Markle ci sta già preparando alla sua personale rivoluzione, come quando lo scorso martedì, nel suo primo impegno ufficiale da sola, ha chiuso lei stessa la portiera dell’auto che l’aveva condotta all’evento.

I duchi non si sono uniti al giro turistico in città predisposto dagli organizzatori. Una fonte ha detto: “La coppia reale è rimasta in albergo per motivi di sicurezza e perché non voleva essere fotografata – le barche avevano i tetti trasparenti. Quando ci sono stati i drink il sabato prima della cena, sono rimasti in una zona separata, chiacchierando tranquillamente con gli amici“.

Durante la cena del sabato sera, Harry e Meghan erano al tavolo più lungo della sala, dove venivano serviti spaghetti all’astice, per chiudere il pasto con il tiramisù.

Il look di Meghan sarà stato sicuramente impeccabile anche in questa occasione, ma purtroppo non è trapelato nulla a riguardo, e sarebbe stato molto interessante confrontarlo con gli outfit elegantissimi degli impegni di corte di queste ultime settimane, sempre al centro dei riflettori.

Meghan è molto affezionata alla Soho House, della quale è socia da quando girava Suits a Toronto. Ha partecipato anche nel 2015 all’inaugurazione della sede di Istanbul. Ben pochi sanno che c’è un motivo davvero speciale che lega la coppia alla Soho House: è stato infatti nella filiale di Dean Street, a Londra, che i due si sono conosciuti, durante una colazione nel luglio 2016, quando Meghan era in Europa con la sua amica stilista Misha Nonoo (nota in questi giorni per la gonna da lei firmata indossata sia da Meghan che dalla principessa Beatrice), grazie a Markus Anderson, uno dei soci più attivi della Soho House, e amico di Meghan dal 2014.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Meghan Markle
  • Reali d'Inghilterra