Irina Shayk: la prima intervista dopo la rottura con Bradley Cooper

La modella russa rompe il silenzio e si concede a una lunga intervista: ecco cosa ha raccontato della sua vita privata.

Pubblicato il 12 luglio 2019

Irina Shayk parla dell’interesse del pubblico per la rottura con Bradley Copper: la modella russa ha concesso una lunga intervista a Olivia Fleming per Harper Bazaar, dove ha parlato della sua famiglia, della carriera e dei progetti per il futuro.

Non sono il tipo di modella rigida che si siede lì e vuole apparire perfetta“, ha detto alla giornalista. “Non sono perfetta. Ci sono dei giorni in cui ho una brutta pelle o brutti capelli. A volte neanche sembro una modella, sono solo un essere umano reale“.

E come essere umano, con sentimenti veri, ha voluto finora mantenere il riserbo sul suo legame con Bradley Cooper.

I due avevano debuttato insieme, mano nella mano, sul red carpet del 2016, un mese prima di ufficializzare il rapporto su Instagram, dove Irina aveva postato una foto in quella che sembra una vasca idromassaggio: l’immagine era tagliata strategicamente al collo, tanto da lasciare milioni di follower incerti se ci fosse davvero Cooper con lei.

Nel novembre dello stesso anno appare incinta di sei mesi sulla passerella di Victoria’s Secret. Da allora, i due, malgrado un anello di fidanzamento, non convolano mai a nozze. Eppure, a stare all’intervista rilasciata ad Harper Bazaar, Irina crede nel matrimonio: “Credo nel matrimonio? Sì, naturalmente. Non sono certo il tipo di persona che è contro“.

Certo è che i due quando solcano insieme i red carpet di Golden Globes e Academy Awards infiammano i fan come pochi altri; almeno fino ai rumors sulla presunta liaison tra Cooper e la sua co-protagonista in A Star Is Born, Lady Gaga.

Irina Shayk alla sfilata Victoria’s Secret nel novembre 2016 (Photo by Mehdi Taamallah/NurPhoto via Getty Images)

Dopo il tappeto rosso in solitaria di Irina Shayk al Met Gala 2019, le voci dei guai nel loro eden sono iniziate a moltiplicarsi, ma lei si è trincerata dietro il silenzio più assoluto.

Irina Shayk al Met Gala 2019 (Photo by Gilbert Carrasquillo/GC Images)

Irina non ha commentato la sua vita personale prima, né affronterà i recenti sviluppi ora“, ripetono come un mantra i suoi agenti.

L’ossessione del pubblico per la sua vita privata? “Penso che siano solo esseri umani: se non puoi averlo, vuoi averlo. C’è una tenda lì, vuoi aprire la tenda. È curiosità, immagino“.

Se, però, della coppia non vuole parlare, si dilunga invece nel suo ruolo di madre: “Devi essere veramente te stesso per i tuoi figli, altrimenti stai vivendo in una bugia“.
Allo stesso tempo è fermamente convinta che nessuna donna debba perdere la propria identità solo perché è diventata tale: “Dimmi una ragione per cui, solo perché sei una madre, devi indossare una gonna più lunga. No! Non ci credo. Davvero no“, afferma, lanciandosi in una diatriba esasperata contro le estese aspettative della società sulle donne. “Com’è che la gente pensa a questa idea? Perché dovresti cambiare chi sei e come ti senti solo perché diventi madre? Dimmi solo una ragione! Davvero non ne capisco il motivo“.

Bradley Cooper, Irina Shayk e Lea a Venezia nel 2018 (Photo by Photopix/GC Images)

I motivi della rottura con Bradley? Da lei non si sapranno, almeno per ora.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Vip