Jennifer Lawrence torna al cinema dopo un anno di pausa

Dopo l'anno sabbatico, l'attrice torna a recitare in un film indipendente e nel nuovo cinecomic degli X-Men.

Jennifer Lawrence è pronta a tornare al cinema con un nuovo film dopo l’anno di pausa. L’attrice, infatti, ha scelto di non partecipare a nessuna produzione cinematografica nei dodici mesi appena trascorsi, e sarà tra i protagonisti del primo film della registra teatrale Lila Neugebauer.

La pellicola della giovane regista di New York al momento non ha un nome, o almeno non è stato rivelato ai media, così come la trama. Pare si tratti, però, di un progetto indipendente, realizzato dalla IAC FILMS e dalla A24.

La Lawrence torna al cinema
Jennifer Lawrence (foto Getty Images)

Jennifer Lawrence, secondo il sito Deadline, è anche tra i produttori del film, insieme a Scott Rudin e alla stessa Lila Neugebauer. Ancora sconosciuto il resto del cast. Pare, sempre secondo indiscrezioni, che si tratti di una storia drammatica, e che le riprese inizieranno a breve a New Orleans.

Una produzione meno hollywoodiana per la Lawrence, che potremmo rivedere prossimamente anche nei panni di Mystica in X-Men: Dark Phoenix.

La Lawrence torna al cinema
Jennifer Lawrence (foto Getty Images)

Quello appena passato è stato un vero anno sabbatico, nel quale Jennifer Lawrence si è dedicata a se stessa, al nuovo compagno e futuro marito Cooke Maroney, e al suo attivismo politico. L’attrice dovrebbe sposare a breve il gallerista newyorkese, ma questa pausa è servita più per il suo nuovo impegno politico che per i preparativi per le nozze.

Infatti, l’attrice ha lavorato per Represent.Us, associazione che cerca di coinvolgere i giovani nella politica su un piano locale. Tante le campagne alle quali Jennifer Lawrence presterà volto e voce, come quella anti-corruzione, nel tentativo di far approvare leggi che possano prevenire e arginare il problema. Scopo finale è la promozione della democrazia, e l’inserimento dei giovani in ogni fase pratica della politica.

Tra i prossimi progetti dell’attrice anche un film diretto da Adam McKay, Bad Blood.