Jersey Shore sbarca a Firenze

Parte da Firenze la stagione italiana del reality di MTV Jersey Shore, tra ritardi, contestazioni e assedio dei fan per i guidos.

Si chiamano Ronnie, Snooki, Pauly, Mike “The Situation”, Vinny, Deena, Jwoww e Sammie e sono i protagonisti di Jersey Shore, il reality show di MTV che porta sul piccolo schermo le dinamiche dei “guidos”, in altre parole dei tamarri, ossia italoamericani palestrati e un po’ sopra le righe.

Jersey Shore arriva in Italia per la sua quarta stagione, nel dettaglio a Firenze, dove i ragazzi resteranno per un mese, vivendo le loro storie e persino lavorando, a quanto pare in una pizzeria locale in via dei Cimatori, mentre alloggeranno in via dei Vecchietti 6.

Il reality statunitense sta ricevendo le attese dei tanti fan, che hanno costretto le forze dell’ordine a un’ipermobilitazione, ma anche tante critiche. In fondo, non si da una bella immagine degli italiani, così sono stati in tanti a storcere il naso. Ma i protagonisti sono assolutamente felici di venire nel loro paese d’origine, dove poter gustare la vera cucina italiana e conoscere in loco le opere d’arte più famose al mondo.

Il reality però ha subito dei ritardi a causa dell’arrivo in città del Presidente della Repubblica, e non è il solo problema riscontrato: in alcuni musei fiorentini saranno inibite le riprese. Qualcuno però cerca di sfruttare l’occasione per fare del marketing territoriale, ma dovrà fare i conti con lo stretto riserbo cui tutti gli italiani coinvolti saranno vincolati.