Julianne Moore è Sarah Palin in “Game Change”

Julianne Moore interpreterà Sarah Palin nel film prodotto da HBO "Game Change".

Julianne Moore interpreterà Sarah Palin nel film “Game Change”.

Nell’anno di Sarah Palin non può certo paragonarsi a quella di Lady Tatcher.

Game Change” è prodotto dall’emittente televisiva HBO, specializzata in serie e miniserie di altissima qualità, come “I Soprano”, “Mildred Pierce”, “Il trono di spade“, ed è la trasposizione del libro di inchiesta sulle elezioni presidenziali americane del 2008 “Game Change: Obama and the Clintons, McCain and Palin, and the Race of a Lifetime”, scritto dai giornalisti politici John Heilemann e Mark Halperin.

Il film è in produzione da febbraio 2011, e la sua uscita è prevista per marzo 2012. Non è ancora chiaro se si tratterà di un film per la TV o per il grande schermo, ma intanto sono stati resi noti regista e cast.

Dalla regia di Jay Roach possiamo supporre che l’opera non sarà esente da una certa dose di ironia: Roach ha infatti diretto tra le altre cose i tre film della saga di Austin Powers e “Ti presento i miei”, configurandosi come uno specialista della commedia.

Oltre alla bravissima Julianne Moore, il cast comprende volti di tutto rispetto provenienti da cinema e TV: e Harris, visto in “The Truman Show” e “A Beautiful Mind”, interpreterà il candidato alla presidenza John McCain; Woody Harrelson, visto in “Radio America” e “Benvenuti a Zombieland” sarà lo stratega repubblicano Steve Schmidt; Peter MacNicol, protagonista di serie televisive come “Ally McBeal” e “Numbers”, sarà Rick Davis, manager della campagna elettorale repubblicana.

Tra la bravura degli attori coinvolti e la garanzia della produzione HBO, c’è da scommettere che crescerà grande attesa intorno all’uscita di “Game Change“.

Fonte: Hollywood Life