Kate Middleton in Belgio ricicla il vestito del battesimo della Principessa Charlotte

Kate Middleton ha partecipato con il Principe William alle commemorazioni per le vittime della Grande Guerra in Belgio, indossando un look riciclato.

Pubblicato il 31 luglio 2017

Kate Middleton e il Principe William hanno partecipato alle commemorazioni ufficiali per ricordare il centesimo anniversario della Battaglia di Passchendaele, in Belgio, avvenuta durante la Prima Guerra Mondiale.

Il Principe William ha tenuto un discorso presso il monumento al Menin Gate di Ypres, accompagnato dalla Duchessa di Cambridge e alla presenza del Primo Ministro britannico Theresa May e del Re e della Regina di Belgio, Filippo e Matilde.

Kate Middleton, per l’occasione, ha indossato il coat dress color panna di Alexander McQueen già sfoggiato in occasione del battesimo della Principessa Charlotte, abbinando questa volta l’abito a décolleté grigie in camoscio invece che bianche e a un cappello, firmato Lock & Co, più grande e con una diversa rifinitura rispetto a quello sfoggiato nell’occasione precedente. Ha poi completato il look con orecchini di perle vistosi, una clutch e la spilla a forma di papavero rosso, simbolo del ricordo dei caduti durante la Grande Guerra, acconciando i capelli in uno chignon basso. La Duchessa ha tra l’altro indossato un outfit simile nel 2014, quando incontrò proprio il Re Filippo e la Regina Matilde di Belgio.

This weekend we saw #KateMiddleton step out in Belgium in an @alexandermcqueen dress-coat. This outfit was custom-made for Princess Charlotte’s christening back in 2015 (left), however the Duchess altered the look slightly in Belgium by replacing the Jane Taylor headpiece with a Lock & Co. hat, and darker shoes. (right)

Un post condiviso da @nsfashionx in data:

Il Duca di Cambridge nel suo discorso ha sottolineato l’amicizia e l’unione di Regno Unito e Belgio nel ricordare i caduti durante le terribili settimane di battaglia che insanguinarono il Paese tra l’estate e l’autunno del 1917. Alla presenza di 200 discendenti dei soldati che presero parte nei combattimenti, William ha detto: “Oggi, il Menin Gate registra almeno 54 mila nomi di uomini che non sono mai ritornati a casa; i perduti senza una tomba conosciuta. Membri delle nostre famiglie, i nostri reggimenti, le nostre nazioni: tutti hanno sacrificato tutto per le vite che oggi possiamo vivere”.

“Durante la Prima Guerra Mondiale, Gran Bretagna e Belgio sono stati fianco a fianco. Cento anni dopo, siamo sempre vicini, raccogliendo più persone possibili, in ricordo di quel sacrificio”.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Kate Middleton
  • Principe William
  • Reali d'Inghilterra