La commozione di Kylie Minogue al Festival di Glastonbury 2019

La cantante si è esibita davanti a decine migliaia di persone e si è commossa ricordando la malattia.

Pubblicato il 1 luglio 2019

Decine di migliaia di spettatori hanno cantato e ballato con Kylie Minogue al suo concerto al Glastonbury Festival 2019, durante il quale la cantante si è commossa ricordando il cancro. Infatti 14 anni fa, nel 2005, Kylie sarebbe dovuta salire su quel palco ma la malattia glielo impedì. La popstar ha condiviso questo ricordo con i fan, durante uno show che ha celebrato tutta la sua carriera, con cinque look imperdibili. Sul palco anche Nick Cave e Chris Martin.

Nel 2005 dovevo essere su questo palco. Ma per circostanze significative non ce l’ho fatta“, ha detto Kylie Minogue sul palco molto commossa. Quello di Glastonbury è uno dei festival musicali più grandi al mondo, e il più importante in Inghilterra.

Kylie Minogue ricorda la malattia
Kylie Minogue al Glastonbury Festival 2019 (foto Getty Images)

Desideravo che le cose fossero diverse, ma la vita è ciò che è. Siamo tutti insieme in questo momento, che non celebra solo la mia storia, ma la nostra storia“. Questa dedica ai fan ha reso lo spettacolo, che in circa 75 minuti ha percorso i 30 anni di carriera dell’artista, ancora più emozionante.

Kylie Minogue ricorda la malattia
Kylie Minogue al Glastonbury Festival 2019 (foto Getty Images)

Kylie Minogue ha iniziato la sua battaglia contro il tumore al seno nel 2005, quando in pieno tour, lo Showgirl, ha dovuto lasciare le scene per curarsi. L’anno seguente la cantante australiana ha voluto riprendere i concerti da dove li aveva lasciati, per non deludere i suoi fan. Solo nel 2014 l’esito finale: completa guarigione. “Una sfida che ho vinto grazie al supporto delle persone che mi stavano accanto“, ha detto Kylie, che è potuta finalmente salire su quel palco di Glastonbury, al quale aveva dovuto rinunciare nel 2005.

Kylie Minogue ricorda la malattia
Kylie Minogue e Nick Cave al Glastonbury Festival 2019 (foto Getty Images)

Con lei anche due ospiti d’eccezione: infatti l’amico di sempre Nick Cave è salito sul palco per la loro hit del 1995 Where the wild roses grow, mentre a sorpresa Chris Martin ha suonato la chitarra sulle note di Can’t Get You Out of My Head. Proprio i Coldplay, tra gli artisti chiamati a sostituirla 14 anni fa, le resero omaggio con una esibizione dal vivo.

Kylie Minogue ricorda la malattia
Kylie Minogue e Chris Martin al Glastonbury Festival 2019 (foto Getty Images)

Cinque i cambi d’abito della popstar durante il concerto, dalla jumpsuit rossa da motociclista all’abito dorato dal valore di circa 55mila euro, realizzato per lei da Kolchagov Barba per l’occasione.

Kylie Minogue al Glastonbury Festival 2019 (foto Getty Images)

L’abito di seta color magenta scelto per la sezione centrale dello spettacolo è del brand The Vampire’s Wife, amato molto anche da Jennifer Aniston, Emma Bunton e dalla Principessa Beatrice.

Kylie Minogue al Glastonbury Festival 2019 (foto Getty Images)

Infine il completo pantalone bianco è stato realizzato da Stella McCartney. Infatti diversi stilisti hanno collaborato per l’occasione, ispirandosi ai look del tour estivo della cantante, che parteciperà ai maggior festival musicali d’Europa.

Kylie Minogue ricorda la malattia
Kylie Minogue al Glastonbury Festival 2019 (foto Getty Images)
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Vip