https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Kylie Minogue, primo red carpet con il fidanzato Paul Solomons ai GQ Men Of The Year Awards

Primo tappeto rosso per la coppia, legata da aprile scorso, con la popstar australiana radiosa e scintillante nel suo abito dorato che lasciava la schiena scoperta.

Pubblicato il 6 settembre 2018

Kylie Minogue e il suo fidanzato Paul Solomons sembrano più uniti che mai: dopo aver festeggiato insieme il cinquantesimo compleanno della cantante a The Chiltern Firehouse, a maggio scorso, mercoledì scorso la coppia ha cementato la nuova relazione calcando insieme il red carpet per i GQ Men Of The Year Awards.

La popstar australiana è apparsa radiosa e fasciata in un abito dorato scuro dalla profonda scollatura sulla schiena, perfettamente in tema con la serata “Golden” voluta proprio dal suo fidanzato Paul Solomons, direttore creativo di British GQ e Gq Style Magazine, elegantissimo in uno smoking di velluto nero sartoriale.

I due fanno coppia fissa da aprile, prima relazione per Kylie Minogue dopo la straziante separazione dall’ex fidanzato 30enne Joshua Sasse, nel 2017. Paul avrebbe portato la loro storia d’amore a un livello superiore a maggio, proprio per le cinquanta candeline della cantante. Una foto in bianco e  nero pubblicata su Instagram, con una sintetica didascalia “birthday girl”, li ritraeva abbracciati nel giorno del suo compleanno.

Nonostante questo, gli amici intimi sarebbero preoccupati per la storia d’amore di Kylie con Paul, in pensiero per il fatto che possa ritrovarsi nuovamente con il cuore spezzato. Il direttore creativo di GQ, infatti, ha fama di playboy, ed era stato immortalato in precedenza in compagnia di donne del mondo glamour, tra cui Bella Hadid, Cara Delevingne e Lana Del Rey.

Storia

  • Red Carpet
  • Vip