L’abito da sposa di Meghan Markle in mostra al castello di Windsor

Creato da Clare Waight Keller, direttrice artistica di Givenchy, sarà visibile al castello di Windsor dal 26 ottobre prossimo insieme al lungo velo e alla tiara prestata dalla regina Elisabetta.

Storia

Nel giorno delle sue nozze con il principe Harry, l’abito da sposa di Meghan Markle ha mozzato il respiro non solo al futuro marito che la aspettava all’altare, ma anche a milioni di fan, che ne hanno apprezzato le linee pulite e la purezza del bianco. Ora, ai più curiosi, sarà possibile cogliere ancora più dettagli, visto che l’abito verrà esposto in mostra al Castello di Windsor dal prossimo 26 ottobre fino al 6 gennaio 2019, per replicare successivamente a Palace of Holyroodhouse a Edimburgo dal 14 giugno al 6 ottobre 2019.

Durante la visita alla mostra, intitolata A Royal Wedding: The Duke and Duchess of Sussex, agli ammiratori della duchessa Meghan Markle sarà consentito ammirare da vicino la bellezza dell’abito creato per lei da Clare Waight Keller, direttrice artistica di Givenchy, realizzato in cady di seta a doppio legame, con scollo a barca – tra i preferiti di Meghan – e maniche a tre quarti.

Oltre al vestito, ci sarà anche lo splendido velo di tulle di seta lungo 5 metri e ricamato sui bordi con i fiori dei 53 Paesi del Commonwealth, oltre ai due fiori preferiti di Meghan: il calicanto d’inverno, che cresce nel parco di Kensington Palace di fronte al Nottingham Cottage, in cui Harry e Meghan vivono, e il papavero della California, un certo riferimento al luogo di nascita di Meghan.

Infine, sarà esposta anche la tiara indossata dalla duchessa, avuta in prestito alla regina Elisabetta. Si tratta della cosiddetta tiara Queen Mary, appartenuta alla regina Maria, moglie di Giorgio V e nonna della sovrana d’Inghilterra, che fu realizzata nel 1932. È composta da una fascia flessibile, divisa in undici sezioni, mentre al centro campeggia una spilla removibile a forma di fiore realizzata con dieci diamanti e datata 1893.

Non sarà visibile, invece, il vestito originale del principe Harry: al suo posto, verrà messa in mostra una replica identica della divisa della Household Cavalry “Blues and Royals” sfoggiata dal secondogenito di Carlo durante la cerimonia, commissionata appositamente per il matrimonio reale e realizzata dai sarti di Dege & Skinner in Savile Row a Londra.