Le peggiori abitudini che rovinano la carriera

Attente a come vi comportate sul lavoro: ecco una serie di consigli su cosa è meglio evitare per non rovinare la carriera.

Pubblicato il 23 novembre 2012

Per non rovinarsi la carriera che si sta costruendo e, anche considerate le attuali difficoltà in campo lavorativo, commettere qualche errore compromettente, è necessario tenere a mente alcuni comportamenti assolutamente da evitare.

Costruirsi una buona carriera oggi più che mai è un’impresa ardua. Bisogna quindi fare in modo di non compromettere i risultati ottenuti in anni di lavoro e per farlo ecco un elenco non di quali comportamenti tenere, ma di quelli che vanno completamente evitati. Ci può voler parecchio tempo per costruirsi una buona reputazione e per affermarsi in campo lavorativo, ma a volte bastano pochi minuti per rovinare tutto. Ci sono poi alcuni comportamenti che magari presi singolarmente non sono gravi, ma uniti tutti insieme possono portare a risultati disastrosi.

LEGGI => Flirtare sul lavoro aiuta a fare carriera

Per prima cosa, evitare le bugie. Oggi come non mai è facile essere smascherati, soprattutto attraverso email, post o messaggi lasciati in rete, quindi è meglio non mentire, almeno sulle questioni lavorative, perché la cosa potrebbe ritorcersi contro. Stesso discorso per quanto riguarda commenti negativi su capi e colleghi lasciati in rete, che possono venire fuori in qualunque momento e compromettere i rapporti in azienda.

Sempre per quanto riguarda le comunicazioni via internet, è meglio fare attenzione a non mandare messaggi personali tramite la email aziendale. In orario lavorativo usare con moderazione Facebook e gli altri social network; farsi vedere troppo online potrebbe attirare le critiche da parte di qualche collega.

Un altro comportamento non proprio carino nei confronti dei colleghi è chiedere un consiglio, e poi non apprezzarlo. Bisogna tenere quindi conto dei suggerimenti forniti e poi decidere se usarli o meno, ma comunque ringraziare chi ve li ha dati.

Un ottimo comportamento è quello di non esagerare ai party aziendali; va bene essere le anime della festa, però non bevete troppo in queste occasioni perché potrebbe portare a dire o a fare cose compromettenti. Va bene essere divertenti, ma sempre mantenendo anche un minimo di professionalità.

Infine, è bene cercare di mostrarsi sempre entusiaste riguardo a possibili corsi di formazione che vengono proposti; dicendo no a offerte di questo tipo, i boss potrebbero non tenere in considerazione per eventuali avanzamenti di carriera.

Fonte: The Telegraph

Seguici anche su Google News!