Le ricette di Benedetta Parodi: 4 ricette per una cena da veri chef

Possiamo affermare che il tempo in cui si leggevano le vecchie ricetta della nonna sia passato? Negli ultimi anni, in televisione c’è stato un vero e proprio boom di programmi dove una cuoca esperta, ma non di professione – come Tessa Gelisio, Sonia Peronaci – mostrava le sue ricette e l’intero procedimento per preparare piatti gustosi. Benedetta Parodi è sicuramente una delle più famose e vanta diversi programmi di cucina, tra cui Cotto e Mangiato, I menù di BenedettaBake Off Italia-Dolci in forno. Oggi vi proponiamo una ricetta per ogni portata, così potrete vantarvi di essere anche voi dei cuochi con la C maiuscola. Ecco le ricette scelte da noi:

TONNO MARINATO AL NEGRAMARO – Antipasto

Ingredienti:

  • 500 gr di tonno
  • 1 litro di negramaro
  • mezzo scalogno
  • 1 cavolfiore
  • insalata qb
  • spinaci novelli qb
  • certfoglio e maggiorana qb
  • sale
  • olio
  • pepe

Procedimento:

Marinare nel vino il tonno, assieme allo scalogno tagliato a julienne, al cerfoglio e al dragoncello per una o notte. Asciugare il tonno, scottarlo appena appena in padella, tagliarlo a fette sottili e servire le insalatine, le foglie di spinaci, le erbe fresche e il cavolfiore tagliato sottile. Condire il tutto con sale, olio e pepe.

TORRE DI CREPES AL PESTO – Primo

Ingredienti:

  • 150 ml di latte
  • 2 uova
  • 100 gr di farina
  • burro qb
  • parmigiano qb
  • besciamella qb
  • pesto qb
  • patate e fagiolini lessi qb

Procedimento:

Mescolare le uova con il latte. Salare e aggiunte la farina. Cuocere e crepes in una padella unta di burro e comporre la torta di crepes in una tortiera rivestita dalla carta da forno, unta a sua volta con un po’ di burro. Alternare gli strati di crepes, besciamella, patate e fagiolini lessi, parmigiano e pesto ed aggiungere un po’ di latte tra uno strato e ‘altro. Cuocere in forno a 180° per 30 minuti.

IN BOCCA AL LUPO CON PATATE – Secondo

Ingredienti:

  • 2 patate
  • 600 gr di filetto di maiale
  • senape qb
  • 2 cucchiai di farina
  • timo e burro qb
  • sale
  • olio
  • pepe

Procedimento:

Legare il filetto con spago da cucina e rosolarlo con 20 gr di burro e 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente. Una volta colorito, slegarlo con delicatezza e spalmarlo di senape. Sbucciare le patate, tagliarle a julienne e raccogliere in una terrina la farina e un pizzico di sale e pepe. Mescolare il tutto. Distribuire le patate su un foglio di carta da forno formando un rettangolo poco più lungo del filetto e cospargerlo con foglioline di timo e adagiarvi la carne. Arrotolare lo strato di patate attorno al filetto e poi, senza togliere la carne dalla carta, trasferirla su una placca e cuocerla in forno a 200° per 30 minuti. Lasciate riposare l’arrosto per qualche minuto prima di servirlo.

Torta zebrata – Dolce

  • 4 uova
  • 300 gr di farina
  • 250 ml di latte
  • 200 ml di olio di semi
  • 250 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di cacao in polvere

Procedimento:

Sbattere le uova con lo zucchero ed incorporare sia il latte che l’olio, mescolando energicamente. Prendere un’altra ciotola e amalgamare la farina con il lievito e la vanillina e poi incorporare l’impasto continuando a sbattere. Dividere l’impasto in 2 ciotole e aggiungere il cioccolato soltanto in una delle 2. Per ottenere l’effetto zebrato, foderare una tortiera rotonda con la carta da forno, versare al centro 3 cucchiai di impasto bianco e, sempre al centro, altri 3 di impasto nero, poi nuovamente quello bianco e quello nero. Cuocere per 40 minuti in forno a 180°.