Le tendenze moda Autunno-Inverno 2018/2019

Colori fluo, logomania, eco-fur e linee anni Ottanta: ispirazioni e suggestioni in attesa della stagione fredda.

Moda

Storia

  • Moda Autunno Inverno

Stilate tra febbraio e marzo, con le passerelle della Milano Moda Donna e della Paris Fashion Week, confermate nella loro declinazione luxury agli inizi di luglio, con la settimana della Haute Couture parigina, le tendenze moda Autunno-Inverno 2018/2019 sono ormai chiarissime.

I diktat degli stilisti? Tanti e diversi, a cominciare dal sovrapporsi di dettagli, come piume, nappe, frange e loghi, il richiamo continuo al passato, tra nostalgia e qualche pizzico di innovazione e tanta voglia di colore. Come succede ormai da qualche anno, nulla è più messo al bando, bensì tutto è permesso, dalle dimensioni oversize al trionfo del loro esatto contrario, linee anni Ottanta si alternano senza soluzioni di continuità a quelle anni Cinquanta, Sessanta e via via fino agli inizi del nuovo millennio.

Confermato il ritorno del velluto tra i tessuti preferiti, la giacca come capo portante del guardaroba, quella della personalizzazione la strada da perseguire: vediamo nel dettaglio quali saranno le tendenze dell’inverno 2019, i colori che andranno di moda e i cappotti a cui non potremo rinunciare.

Tendenze inverno 2019

Dettagli

Paillettes, glitter, tessuti laminati, frange, piume e chi più ne ha più ne metta. La monotonia è unica ad essere vietata nella moda Autunno-Inverno 2018/2019.

Saint Laurent A-I 2018/19 (Foto: Getty Images)

Fantasie

Scacchi e quadri sopra tutto, ma anche in variante pied de poule, in tramontatile segno di raffinatezza femminile. La pattern-follia non  finisce qui: largo anche a stampe animalier e floreali e a righe, rigorosamente maxi.

Versace A-I 2018/19 (Foto: courtesy press office)

Etnico

Dalle stampe paisley a quelle Navajo, fino ai tessuti intrecciati, ma anche un’ispirazione che arriva da terre esotiche e trasforma cappotti e mantelle in eleganti tributi a paesi lontani.

Etro A-I 2018/19 (Foto: facebook @etro)

Tailleur

Con i pantaloni è la tenuta da ufficio di ordinanza, ma è perfetto anche per una cerimonia non troppo formale se in versione elegante; si accorcia la gonna in una declinazione più giovane e sensuale.

Salvatore Ferragamo A-I 2018/19 (Foto: courtesy press office)

Logomania

Gucci, Fendi, Dolce&Gabbana, Louis Vuitton e Dior sono tornati coi loro loghi sulle passerelle a lettere cubitali, spesso trasformandosi in vera e propria stampa. Tra le tendenze più amate e odiate della storia della moda, si appresta a confrontarsi di nuovo con le vendite.

Fendi A-I 2018/19 (Foto: courtesy press office)

Volumi over

I volumi dei capi, ma in particolare dei capispalla, si fanno over. Le lunghezze di gonne e abiti sfiorano le caviglie, i cappotti si annodano in vita, le spalle giganteggiano.

Chanel A-I 2018/19 (Foto: Getty Images)

Anni ’80

Nel turbinio di stili e di tendenze che arrivano dal passato, gli anni Ottanta sembrano prevalere soprattutto per l’attenzione rivolta alle spalle: volumi importanti, oversize, strutturate, addirittura sottolineate dalle spalline.

Gucci A-I 2018/19 (Foto: courtesy press office)

Sport couture

Rivisitato in chiave glamour, lo sportivo contamina la couture con tessuti tecnici, materiali performanti ed elementi fortemente improntati allo sportwear.

Valentino A-I 2018/19 (Foto: Getty Images)

Colori moda Autunno-Inverno 2018/2019

Nuance terrose si alternano a tonalità vitaminiche, con accenni fluo. Predominano i colori primari: blu, giallo e rosso spopolano nella stagione fredda, ma anche i toni chic come il cipria, il vinaccia e il cioccolato che esaltano i materiali utilizzati per i vari capi.

Cappotti Autunno-Inverno 2018/2019

Su tutto domina la pelliccia, eco-fur, of course! Colorata, in dimensioni extra, pelosissima e molto molto calda.

Blumarine A-I 2018/19 (Foto: courtesy press office)

I cappotti si fanno lunghissimi, alle caviglie e avvitati, in versioni super chic, senza disdegnare varianti tre quarti e declinazioni bon ton.

Christian Dior A-I 2018/19 (Foto: courtesy press office)

Principe di Galles e check sono due tra i pattern preferiti per i capispalla di tendenza.

Max Mara A-I 2018/19 (Foto: facebook @maxmara)

Piumini? Devono essere over, sportivissimi e molto divertenti.

Prada A-I 2018/19 (Foto; courtesy press office)

Il capo cult di stagione è la mantella in tutte le sue forme, da quelle maxi fino a quelle mini da cappa.

Moschino A-I 2018/19 (Foto: courtesy press office)