Lindsay Lohan in Gotti: Three Generations?

John Travolta interpreterà il boss Gotti, Joe Pesci il suo amico fraterno e Lindsay Lohan invece dovrebbe interpretare Victoria Gotti

Lindsay Lohan sembra esser ormai fuori dal giro di alcol e droga che l’aveva portata ad avere grossi guai con la giustizia e, dopo il suo licenziamento da “Inferno”, potrebbe avere una parte in un biopic su Sharon Tate e adesso è in trattative per entrare nel cast di “Gotti: Three Generations“.

Se LiLo venisse davvero ingaggiata dalla produzione andrebbe ad interpretare il ruolo di Victoria Gotti, affiancando così John Travolta e Joe Pesci. Il primo interpreterà il capo del clan Gambino John Gotti, mentre Pesci sarà Angelo Ruggiero, un membro dello stesso clan.

Ancora si attende il nome di colui che si metterà nei panni del figlio del boss, John Gotti Jr., ma il film è già descritto come “uno sguardo dal buco della serratura”, grazie alle interviste a John Gotti Jr., Victoria, l’avvocato di famiglia Charlie Cinelli e altri conoscenti del mobster italo-americano.

“Gotti: Three Generations” sarà diretto da Nick Cassavetes e verrà narrato dal punto di vista del filio del boss. I lavori veri e propri inizieranno ad ottobre, e la produzione è affidata alla Fiore Films.

Gotti si mise a capo della famiglia criminale Gambino alla fine degli anni ’70, a New York: si trattava di uno dei clan più potenti di tutti gli Stati Uniti. Fu arrestato e trascorse vent’anni in carcere, fin quando morì di cancro nel 2002.