Luke Perry gravissimo per l’ictus avvenuto dopo l’annuncio della reunion di Beverly Hills 90210

Il noto attore televisivo, protagonista della serie cult anni Novanta e di Riverdale, è ora ricoverato in condizioni gravi ma stazionarie.

Luke Perry è stato colpito da ictus, proprio a poche ore dall’annuncio della reunion di Beverly Hills 90210, ed è ora in ospedale in condizioni gravi ma stazionarie. Secondo le ultime notizie il Dylan della serie tv cult anni Novanta sarebbe sotto sedativi e in terapia intensiva.

Inizialmente fonti vicine a Luke Perry avevano dichiarato al portale di notizie Tmz che i medici lo avevano messo in coma farmacologico, notizia poi smentita. L’attore sarebbe attualmente sotto sedativi. La preoccupazione è alta. Secondo quanto riportato dalla stampa americana, quando i paramedici sono arrivati a casa di Luke Perry l’attore rispondeva agli stimoli ed era in grado di parlare, ma le sue condizioni si sono rapidamente aggravate. Da qui la corsa all’ospedale.

Luke Perry colpito da un ictus
Luke Perry (foto Getty Images)

Al momento non ci sono ulteriori aggiornamenti, ma il web e il mondo della tv sono in allarme per lui. Diventato noto con il ruolo del cattivo ragazzo Dylan McKay in Beverly Hills 90210, Luke Perry è molto amato anche dai giovanissimi. Infatti l’attore è uno dei protagonisti della serie teen più seguita del momento, Riverdale, nella quale interpreta Fred Andrews, il padre di Archie, protagonista della serie.

Proprio per i suoi impegni sul set dello show, Luke Perry non prenderà parte al seguito di Beverly Hills 90120, che andrà in onda questa estate in America con sei nuovi episodi e il cui primo spot è stato lanciato proprio poche ore prima dell’ictus dell’attore.

Cast al completo, unici assenti proprio Luke Perry e Shannen Doherty. Proprio l’attrice, nella serie Brenda Walsh, protagonista e fidanzata di Dylan, è stata tra i primi a scrivere un messaggio sui social per lui: “Amico mio. Ti stringo forte e ti do la mia forza“.

Ian Ziering, Steve in Beverly Hills 90210, ha scritto su Instagram: “Non ho parole per esprimere il dolore che ho nel cuore. Diciamo tutti una preghiera per la sua guarigione“.

Anche i colleghi di Riverdale si sono fatti sentire con il loro affetto e vicinanza sui social dopo l’ictus di Luke Perry. Lili Reinhart ovvero Betty Cooper, la protagonista della serie, ha postato una foto sul set con l’attore scrivendo “Sto pensando a te, Luke. E pregando per la tua guarigione“.

Cole Sprouse (Junkhead) ha condiviso uno splendido scatto privato di Luke Perry e KJ Apa, suo figlio Archie in Riverdale, con la semplice scritta “Ti voglio bene amico“.

Visualizza questo post su Instagram

Love you bud

Un post condiviso da Cole Sprouse (@colesprouse) in data:

Non sono mancati i messaggi di Mädchen Amick e Marisol Nichols, co-star in Riverdale, e di altri membri della produzione. Insomma, tutti sono vicini a Luke Perry dopo questo terribile colpo, e non vedono l’ora – come noi – di avere aggiornamenti positivi sulla sua salute.

Visualizza questo post su Instagram

Love you Luke 💟

Un post condiviso da Mädchen Amick (@madchenamick) in data: