Macchine del pane, la top 5 per ricette eccezionali

Il pane fatto in casa è uno dei piaceri della vita: ecco a quali elettrodomestici affidarsi per risultati da maestri.

Casa

Storia

  • Piccoli Elettrodomestici

Averla nella propria cucina può cambiare, in meglio, tutta la casa, infatti l’odore di pane appena sfornato è migliore di molti profumatori per ambienti; in più, se si pensa agli innumerevoli benefici della macchina del pane, è impossibile non notare quanto possa promuovere un stile di vita più sano, prendendo per la gola.

Gli ingredienti che danno vita al pane casalingo si scelgono in prima persona, chiaramente, e questo mette all’angolo gli additivi chimici spesso presenti nella grande distribuzione. Ma quali sono le macchine per il pane migliori sul mercato? La redazione di DireDonna ne ha selezionate 5 per diverse caratteristiche e prezzi, ideali a soddisfare le esigenze più diverse.

Macchine del pane

Moulinex OW6101 Home Bread Baguette

Moulinex OW6101 Home Bread Baguette (Foto: Amazon)

Un vero e proprio gioiellino, capace di realizzare baguette, pizza e altre preparazioni in modo perfetto. Dalla potenza di 1650 W, ha una capacità pari a 1500 g e ben 16 programmi preimpostati. In più, il contenitore è antiaderente e amovibile. Siete fan della crosticina? L’Home Bread Baguette di Moulinex, caratterizzato da tre livelli di doratura, fa al caso vostro.

Pro: una delle migliori macchine per pane sul mercato

Prezzo: 177,90 euro. Acquista ora

Macchina per il pane Aicok

Macchina per il pane Aicok (Foto: Amazon)

Sono ben 19 i programmi automatici della macchina per il pane Aicok, in grado di realizzare un’ampia varietà di pane (e dolci) a tempi e temperature differenti. Adatta anche agli intolleranti al glutine, ha tre fasi di lavorazione: impasto, lievitazione e cottura. E se l’avvio programmabile fino a 15 ore ha già il suo perché, il tocco in più è la funzione di mantenimento al caldo per un’ora.

Pro: dotato di un cassetto per distribuire semi e frutta secca nell’impasto prima della cottura

Contro: alcuni utenti segnalano la scarsa durevolezza del prodotto

Prezzo: 85,99 euro. Acquista ora

Kenwood BM450

Kenwood BM450 (Foto: Amazon)

La Kenwood BM450, grazie alla sua capacità di programmare il pane pronto a una programmata ora, è una fedele alleata in cucina. Grazie alle svariate funzioni preimpostate è possibile creare il proprio programma su misura, così da incontrare le più svariate esigenze. In metallo, con finiture in acciaio inox, questa macchina del pane è caratterizzata da una parte superiore in vetro con controllo touch. La partenza ritardata fino a 12 ore, poi, permette di avere l’assoluto controllo sulla cottura.

Pro: una vera icona delle macchine per il pane

Prezzo: 210 euro. Acquista ora

Imetec Zero-Glu

Imetec Zero-Glu (Foto: Amazon)

La scelta giusta per celiaci e non solo, in quanto la Imetec Zero-Glu permette di realizzare pizza, pane e tantissime altre ricette senza l’uso di glutine, ma non solo. Infatti, sono ben 20 i programmi per farine specifiche: 7 senza glutine, 6 dietetici e 7 tradizionali. Comodissima perché fa tutto da sola (impasta, lievita e cuoce), incluso nella confezione è presente un ricettario con 100 preparazioni, sia dolci che salate.

Pro: Ideale per i celiaci, è in grado di preparare ottimo pane e altre ricette anche senza l’uso di glutine

Prezzo: 209 euro. Acquista ora

Ariete 750 Pane Express Metal

Ariete 750 Pane Express Metal (Foto: Amazon)

In grado di realizzare qualsiasi tipo di pane, anche senza glutine, in realtà non si limita a questo: la macchina per pane Ariete 750 Pane Express Metal è infatti capace di creare impasti e marmellate. Dalla potenza di 500W con una capacità fino a 500/750 gr, ha una partenza programmata fino a 15 ore e presenta la possibilità di scegliere tra tre tipi di doratura. Il non plus ultra? Mantiene il pane in caldo per un’ora.

Pro: silenziosa e poco ingombrante

Contro: alcuni utenti segnalano di aver riscontrato malfunzionamenti dopo pochi mesi di utilizzo

Prezzo: 69,90 euro. Acquista ora