Madonna: confermata la denuncia in Francia per la svastika

Madonna sarà denunciata per insulti e calunnie da Marine Le Pen in Francia: il capo del Fronte Nazionale si è dichiarata offesa dopo aver visto una svastika sovrapposta alla sua fronte nel video al

Storia

Madonna sarà denunciata in Francia per l’uso della svastika sul volto di un famoso politico francese: il video del concerto di Tel Aviv, dove la cantante sovrapponeva i baffi di Hitler al suo volto e la svastika sulla fronte di Marine Le Pen, è stato trasmesso anche durante il concerto a Parigi.

Subito dopo la prima tappa del tour internazionale di Madonna, Marine Le Pen aveva già avvisato la stampa francese. Qualora la cantante avesse “osato” rendere pubblico quel video in Francia, sarebbe scattata la denuncia.

Il Fronte Nazionale di Marine Le Pen denuncerà Madonna per “insulti e calunnie” dinnanzi alla giustizia francese proprio questa settimana. Il video della regina delle popstar avrebbe inoltre danneggiato la reputazione di Le Pen, la quale ha dovuto fare i conti con le supposte “brutte abitudini” del padre antisemita e neonazista Jean-Marie Le Pen.

Madonna non sarà sola contro Marine Le Pen: il gruppo SOS Racisme supporterà la cantante per il suo video e i membri hanno dichiarato di condividere i discorsi antirazzisti e femministi di Madonna. Quanto a Marine Le Pen, il suo comportamento politico è stato spesso criticato dalla stampa: il suo partito ha mantenuto una linea severa contro gli immigrati, criticando i musulmani per non essersi sforzati di assimilare la cultura francese.

Fonte: Fox News