Roma, anno domini 2018: qualcosa si muove: in occasione della prima edizione di Videocittà, gli spazi austeri e immensi della Curia Iulia da poco rinnovati ospitano fino al 28 ottobre Persona. Aeffetti Speciali: Makinarium con Gucci. Inaugurata da Francesco Rutelli, attuale presidente Anica a cui si deve l’ideazione e la realizzazione della nuovissima rassegna dell’audiovisivo capitolino a latere della Festa del Cinema di Roma, insieme a Tomaso Radaelli, direttore artistico della kermesse, e Clara Tosi Pamphili, responsabile del Progetto Moda di Videocittà, la mostra della maison in sostegno di Makinarium è stata tenuta a battesimo da Francesca Lo Schiavo, premiata con tre premi Oscar per l’arredamento insieme alle scenografie di Dante Ferretti, e Diane Pernet (raffinata pioniera digitale e creatrice del festival A Shaded View on Fashion Film, protagonista sabato 20 e domenica 21 ottobre a Palazzo Altemps).

Leonardo Cruciano di Makinarium con il presidente dell’Anica Francesco Rutelli

La casa di moda, che con la factory di effetti speciali italiana ha collaborato in occasione della sfilata Autunno-Inverno 2018/2019, è presente nell’antica sede del Senato della Roma Antica con due dei modelli, riprodotti alla perfezione, con in braccio le loro teste.

Il look completo della sfilata Autunno-Inverno 2018/2019 di Gucci

Sullo sfondo, l’antica scultura romana del Togato Barberini, spostata per l’occasione dalla Centrale Montemartini: dalla Roma dei funerali antichi, dove i parenti dei deceduti seguivano la processione con l’immagine di cera del senatore trapassato sotto le loro braccia, alle passerelle di Alessandro Michele il passo è breve grazie al lavoro di Makinarium.

Un’occasione, non solo per conoscere le bellezze della Curia Iulia e rimanere incantati dalli splendido pavimento marmoreo, ma anche per ammirare modellini e bozzetti realizzati da Makinarium per una serie di film, oltre che per il fashion show di Alessandro Michele per  Gucci: il giovane gruppo specializzato nella produzione e nello sviluppo di sistemi di effetti speciali fisici e digitali integrati, guidato da Leonardo Cruciano, Angelo Poggi e Nicola Sganga, ha lavorato per Matteo Garrone ne Il racconto dei racconti, Zoolander 2, Indivisibili di Edoardo De Angelis, solo per citarne alcuni.

Il baby drago ideato da Makinarium per Gucci

Scopo ultimo del suggestivo allestimento? La divulgazione dei mestieri del cinema e la dimostrazione di quanto sia straordinaria Roma con la sua storia e la sua cultura anche come luogo della rappresentazione senza tempo.

Una delle realizzazioni di Makinarium

Parco archeologico del Colosseo, Via dei Fori Imperiali. Fino al 28 ottobre. Dalle 8.30 alle 18.30. Ingresso libero.