MasterChef Italia, le ricette più particolari

Masterchef Italia: ecco tre ricette originali per un primo piatto, un secondo e un dolce, tratte dal noto talent show dedicato alla cucina.

Aggiornato il 20 maggio 2019

Le ricette di MasterChef Italia, il talent show dedicato alla cucina più famoso al mondo, sono molto particolari e gustose e spesso anche molto semplici da preparare. Ne abbiamo scelte 3 che propongono un primo, un secondo e un dolce.

Ricetta MasterChef di Carbonara risottata. Ingredienti per 4 persone: parmigiano q.b., sale q.b., pepe q.b., 200 gr. guanciale, 320 gr. spaghetti, 1 cipolla, pecorino q.b., olio extra vergine di oliva q.b. e 3 uova. Preparazione: si tratta di una versione della famosissima carbonara, piatto tipico della cucina romana. Far soffriggere in una padella con dell’olio la cipolla tritata finemente e il guanciale a fette finché saranno ben dorati e croccanti.

Far bollire l’acqua in una pentola, insaporendola passandovi un cucchiaio con del guanciale e poi buttare gli spaghetti. Una volta scolata la pasta, versarla in una padella e aggiungere le uova sbattute e il parmigiano, mantecare e spolverare con scaglie di pecorino e il guanciale precedentemente soffritto.

Come secondo piatto, ecco l’aria di montagna. Ingredienti per 4 persone: 4 patate, 1 rametto di rosmarino, 4 filetti di capriolo, 10 foglie di quercia, 1 bicchiere di vino bianco, 1 cucchiaio di bacche di ginepro, 300 grammi di ortiche, 100 grammi di nocciole, 2 gambi di rabarbaro, 1 manciata di fieno, 1 mela, 2 spicchi di aglio, 1 cucchiaio di zucchero, 12 fette di lardo. Preparazione: mettere i filetti di capriolo a marinare nel vino con il ginepro e l’aglio per 30 minuti. Nel frattempo cuocere le ortiche al vapore per 8 minuti e ripassarle in padella con olio, aglio e sale. Sbollentare le patate in acqua e metterle a riposare sulle foglie di quercia per 10 minuti.

A questo punto rosolare la carne in padella per qualche minuto e ricoprirla con le fette di lardo poi cuocere al forno a 220° per 10 minuti. Togliere dal forno e passare in pentola insieme al bruciato composto da fieno, ginepro e rosmarino per un paio di minuti. Rosolare a parte la mela a cubetti con zucchero e burro. Comporre il piatto con le ortiche, sopra le nocciole tritate, poi patate, rabarbaro e mela e infine il filetto e una spolverata di pepe.

E per finire la ricetta di un tipico dolce: la torta di mele. Ingredienti per 8 persone: 3 mele, 2 uova, 100 grammi di zucchero, 100 grammi di farina, 100 grammi di burro, zucchero di canna q.b., mezza bustina di lievito per dolci.

Preparazione: amalgamare in una ciotola il burro con lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso. Aggiungere i tuorli e mescolare delicatamente. Incorporare anche la farina con il lievito attraverso un setaccio e per ultimi aggiungere gli albumi montati a neve.

Imburrare abbondantemente una tortiera e sbriciolarvi degli amaretti. Versare il composto ottenuto nella tortiera e inserire nella pasta le mele tagliate a fettine senza buccia. Mettere a cuocere nel forno preriscaldato fino a cottura ultimata. Per un effetto ancora più gustoso e originale servire la torta con una salsa di prugne.

Seguici anche su Google News!

Articolo originale pubblicato il 18 maggio 2012