Meghan Markle intervista Michelle Obama come guest editor di Vogue UK

La Duchessa ha lavorato a un'edizione tutta al femminile in onore di donne note e attiviste che stanno cambiando il mondo.

News

Storia

Meghan Markle sarà guest editor di Vogue UK per il numero del mese di settembre, con un’intervista a Michelle Obama, ma non comparirà in copertina.

Come vi avevamo annunciato nelle scorse settimane, la Duchessa contribuirà a un numero tutto al femminile, dedicato alle donne che sono riuscite a far sentire la propria voce, con un forte impatto positivo sulla società. La copertina, che ritraente tutte le protagoniste di settembre, è stata svelata proprio sull’account Instagram ufficiale di Meghan e Harry. La Duchessa non è presente per sua scelta. Il numero è stato intitolato Forces for Change (Le forze per cambiare).

Visualizza questo post su Instagram

We are proud to announce that Her Royal Highness, The Duchess of Sussex is the Guest Editor for the September issue of @BritishVogue. For the past seven months, The Duchess has curated the content with British Vogue's Editor-in-Chief Edward Enninful to create an issue that highlights the power of the collective. They have named the issue: “Forces for Change” For the cover, The Duchess chose a diverse selection of women from all walks of life, each driving impact and raising the bar for equality, kindness, justice and open mindedness. The sixteenth space on the cover, a mirror, was included so that when you hold the issue in your hands, you see yourself as part of this collective. The women on the cover include: @AdwoaAboah @AdutAkech @SomaliBoxer @JacindaArdern @TheSineadBurke @Gemma_Chan @LaverneCox @JaneFonda @SalmaHayek @FrankieGoesToHayward @JameelaJamilOfficial @Chimamanda_Adichie @YaraShahidi @GretaThunberg @CTurlington We are excited to announce that within the issue you’ll find: an exclusive interview between The Duchess and former First Lady of the United States Michelle Obama, a candid conversation between The Duke of Sussex and Dr Jane Goodall, inspirational articles written by Brené Brown, Jameela Jamil and many others. Equally, you’ll find grassroots organisations and incredible trailblazers working tirelessly behind the scenes to change the world for the better. “Guest Editing the September issue of British Vogue has been rewarding, educational and inspiring. To deep dive into this process, working quietly behind the scenes for so many months, I am happy to now be able to share what we have created. A huge thanks to all of the friends who supported me in this endeavour, lending their time and energy to help within these pages and on the cover. Thank you for saying “Yes!” - and to Edward, thank you for this wonderful opportunity.” - The Duchess of Sussex #ForcesForChange

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

Da Jane Fonda a Salma Hayek, passando per modelle, attiviste e femministe, sono quindici le colonne portanti di questo numero. Un onore che non viene riservato a tutti, quello di partecipare a un numero di Vogue UK, ma Meghan Markle, grazie al suo impegno in favore delle donne, ci è riuscita. Quella di non apparire sulla cover è stata una sua volontà, come raccontato da Edward Enninful, capo redattore della rivista.

Abbiamo parlato a lungo della copertina, fin dal primo momento. Meghan Markle ha deciso di lasciare spazio alle 15 donne protagoniste del numero in copertina, è stata una sua decisione non comparire“.

Qualcuno aveva ipotizzato, vedendo l’immagine diffusa ieri, che nel rettangolo vuoto in copertina sarebbe poi stata aggiunta la mamma di Archie Harrison, ma non è così.

Si tratta di una piccola superficie riflettente“, ha aggiunto Enninful, “perché la sua idea era che ogni donna potesse vedere se stessa insieme alle altre, anch’essa importante e con un ruolo“.

Per questa occasione eccezionale Meghan Markle ha intervistato la ex First Lady Michelle Obama. L’attrice di Orange is The New Black Laverne Cox ha ringraziato su Instagram la Duchessa e la rivista per averla scelta.
Sono così contenta di essere stata scelta per un numero così speciale. E sono contenta di apparire proprio su Vogue UK, la prima rivista di moda nel 1966 ad avere una modella di colore in copertina, Donyale Luna“.

Meghan editor per Vogue
Meghan Markle per Vogue UK (foto Getty Images)

Non è stato ancora svelato se il numero all’interno conterrà un vero e proprio servizio fotografico della Duchessa, della quale è stata diffusa una foto durante la preparazione del numero. Intanto ecco la lista completa delle quindici donne presenti nel numero di settembre di Vogue UK:

  • Donyale Luna (attivista, modella e fondatrice di Gurls Talk)
  • Adut Akech Bior (modella)
  • Ramla Ali (lottatrice di boxe)
  • Jacinda Ardern (Primo Ministro in Nuova Zelanda)
  • Sinéad Burke (educatrice e avvocatessa)
  • Gemma Chan (modella)
  • Laverne Cox (una delle prime attrici transessuali ad avere un ruolo protagonista in tv)
  • Jane Fonda (attrice e attivista)
  • Salma Hayek (attrice e attivista)
  • Francesca Hayward (Prima Ballerina del Royal Ballet di Londra)
  • Jameela Jamil (attrice e attivista femminista)
  • Chimamanda Ngozi Adichie (scrittrice)
  • Yara Shahidi (attrice)
  • Greta Thunberg (attivista)
  • Christy Turlington Burns (fondatrice di Every Mother Counts)