Melania Trump mostra, attraverso i suoi profili social, le decorazioni scelte da lei per addobbare la Casa Bianca sotto le feste: un’esplosione di luci e colori, in cui è impossibile non notare gli alberi di Natale rossi, già diventati un must sulla rete.

La First Lady ha deciso di aprire le porte della Casa Bianca per mostrare i suoi addobbi preferiti e, accanto ad alberi con decorazioni più tradizionali, spiccano quelli “total red”, finiti per essere popolarissimi in poche ore sul web, diviso tra chi li adora e chi li trova decisamente di cattivo gusto.

Se, infatti, gli addobbi dello scorso Natale, costituiti da alti alberi spogli e ambientazioni cupe, erano stati definiti freddi e per nulla gioiosi, le critiche non sono mancate neanche quest’anno, con abeti, secondo il popolo della rete, “da film horror“, con tonalità che ricordano il colore rosso del sangue.

In fondo, si sa, Melania non è in cima alla lista dei personaggi più amati, sempre sotto attacco per i suoi look poco consoni alle varie occasioni cui deve presenziare. Solo pochi giorni fa era stata presa di mira durante la Cerimonia della grazia al tacchino, che precede la Festa del Ringraziamento, per il suo cappotto Dior dai disegni geometrici, dai colori troppo simili a quelli dell’animale simbolo della festa americana.

Melania Trump ha spiegato la scelta di queste decorazioni, un omaggio al tema scelto dalla Casa Bianca, i “Tesori Americani: “Il nostro tema onora il cuore e lo spirito del popolo americano. Grazie ai numerosi volontari e collaboratori che hanno lavorato duramente per decorare le sale della People’s House. A nome della mia famiglia, auguriamo a tutti un buon Natale e felice anno nuovo“, ha precisato.

Critiche a parte, è partita una vera caccia ad alberi simili a quelli scelti da Melania Trump, che rilancia il rosso come colore fondamentale per il Natale, con un gusto elegante ed essenziale nella scelta di questi addobbi, che non verranno certo dimenticati in fretta.

Melania Trump e i suoi alberi rossi (foto Twitter @Flotus)