Melania Trump, intervistata da ABC News, racconta dell’infedeltà del marito, dello stato del suo matrimonio e delle continue critiche al suo abbigliamento. La First Lady americana, moglie del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, in viaggio in Africa, si è concessa un dialogo con il giornalista Tom Llamas, per un breve special che la vedrà protagonista il prossimo 12 ottobre, dal titolo Being Melania – The First Lady.

Dalle prime clip andate in onda in tv, sappiamo subito che Melania Trump ha accettato di rispondere a tutte le domande, non proibendo alcun quesito al suo intervistatore nonostante, come afferma Llamas, la First Lady sapesse di andare incontro a domande scottanti e molto personali.

L’intervistatore infatti ha chiesto a Melania cose che tutti in America (e nel mondo) vorrebbero sapere: come ha reagito all’infedeltà del marito (non essendo la prima First Lady ad affrontare la cosa), come procede il matrimonio e, una delle domande più interessanti, se le donne possono considerarla un sostegno per il movimento #MeToo, che si occupa delle donne vittime di abusi, nato dopo lo scandalo di  Harvey Weinstein a Hollywood.

In attesa di sapere le risposte a tutte queste domande, l’unica anticipazione è che Melania Trump ha difeso il suo operato e i suoi viaggi, ripetendo che bisogna parlare di ciò che fa e non di ciò che indossa. Infatti la First Lady è sempre stata sotto attacco per i suoi look ritenuti spesso inopportuni, come la giacca Zara che riportava la scritta A me non interessa, e a te?, che è al centro di una delle domande dell’intervista in onda venerdì 12 ottobre.

Melania Trump indossa la giacca molto discussa (foto Getty Images)

Melania Trump è stata anche ripetutamente attaccata durante il suo ultimo viaggio in Africa, dato che i suoi look coloniali sono stati definiti razzisti e fuori luogo in quei territori, specie per l’elmetto bianco, che ha ricordato chi quelle terre le ha martoriate.

Di solito, nelle ultime interviste abbiamo visto Melania sorridere e annuire alle parole del marito Donal Trump, ma in questa intenso nuovo scambio di battute, della durata di venti minuti, ci sarà solo lei, Lady Trump, e tutti sono in attesa delle sue risposte sui temi più caldi di questa presidenza a stelle e strisce.