Melania Trump incanta con il suo abito floreale di Gucci scelto per il Summit del G20 a Villa Ocampo in Argentina, fotografata insieme alle moglie degli altri capi di stato. Sorridente e in ottima forma, la First Lady americana per un giorno non riceve critiche, perfetta per la sua visita presso il museo di Beccar, a Buenos Aires. Melania era accompagnata da Juliana Awada, moglie del Presidente dell’Argentina Mauricio Macri, prima di incontrare le altre first ladies.

Melania Trump, solitamente in abiti scuri in tinta unita, sfoggia un look differente, con un abito bianco a stampa floreale colorata di Gucci (3.300 euro circa), fantasia ricorrente nelle mise delle consorti presenti al Summit. La gonna a pieghe arriva sotto il ginocchio e termina con una fascia verde, a cui si abbinano le scarpe Manolo Blahnik dello stesso colore. Una piccola cintura marrone con fibia in oro le cinge la vita.

Melania Trump e Juliana Awada presso Villa Ocampo (foto Getty Images)

Melania era stata attaccata duramente nei giorni scorsi per il suo cappotto Dior, pochi giorni prima del giorno del Ringraziamento, che con le sue stampe geometriche ricordava i colori e le forme dell’animale tradizionale di questa festività americana, il tacchino. Le critiche erano continuate per la sua scelta inconsueta di adornare per Natale un’ala della Casa Bianca con alberi completamente rossi, definiti dal web “inquietanti”.

Melania Trump presso Villa Ocampo (foto Getty Images)

La signora Trump, però, prende la sua rivincita e si dimostra ancora una volta una icona di stile nel suo viaggio in Argentina. Durante la serata al Teatro Colon con Donald Trump, il Presidente dell’Argentina Mauricio Macri e sua moglie Juliana, Melania indossava un abito viola di Reem Acra, casa di moda newyorkese, mentre il secondo giorno, durante la visita presso il Latin American Museum of Art, sempre a Buenos Aires, Melania ha sfoggiato un outfit crema di Dior.

Melania Trump e le altre mogli presso il Latin American Museum of Arts (foto Getty Images)