Mi Tierra, a Trieste la mostra fotografica di Keila Guilarte Gonzalez

La fotografa cubana ha presentato presso la Biblioteca del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia la sua prima esposizione personale

Pubblicato il 19 dicembre 2019

Fino al 30 dicembre 2019, la Biblioteca del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia a Trieste ospita la mostra “Mi Tierra” della fotografa Keila Guilarte Gonzalez, nell’ambito del programma di cooperazione internazionale a regia regionale del Friuli Venezia Giulia “Creative HUB FVG – CUBA”.

La collaborazione, consolidata con l’agenzia delle Nazioni Unite per la promozione dello sviluppo industriale UNIDO ITPO, ha permesso l’avvio di importanti relazioni con il governo cubano e con istituzioni locali.

Nell’ambito del 500mo anniversario di Cuba capitale e con l’obiettivo di celebrare la cooperazione di lunga data tra la città di Trieste e la città dell’Avana è stata inaugurata la mostra fotografica, dall’artista Mario Arlati.

Ha spiegato Keila Guilarte Gonzalez: “L’obiettivo era quello di dare una rappresentazione del popolo cubano in tutta la sua realistica, colorata e spensierata vivacità. Nonostante siano presenti delle fotografie in bianco e nero, è possibile intravedere i colori dell’isola, che raccontano una storia di straordinaria quotidianità. La semplicità delle immagini rende chiara la passione e l’amore che nutro nei confronti della mia terra e della mia gente; da qui l’idea di intitolare la mostra ‘Mi Tierra’”.

L’esposizione chiude l’evento “Heritage4Cuba”, iniziativa nata con l’obiettivo di rafforzare la cooperazione istituzionale e imprenditoriale nel settore del restauro e dell’architettura urbana, facendo tesoro delle opportunità condivise derivanti da una più stretta cooperazione e integrazione tra l‘Italia e Cuba, come lo sviluppo di capacità, lo scambio di esperienze e la condivisione di best practices per promuovere nuove opportunità di lavoro e crescita inclusiva a Cuba.

Keila Guilarte Gonzalez (Courtesy Press Office)

Con questi scatti ho realizzato un sogno: raccontare la mia terra e trasmettere attraverso le immagini, il carattere e la vera essenza del popolo cubano, una comunità forte e al tempo stesso gioiosa e altruista, sempre generosa e pronta ad aiutare il prossimo“, ha detto alla stampa la fotografa in occasione del vernissage. “Penso a Cuba come a un cinema a cielo aperto dove puoi ammirare, semplicemente passeggiando, momenti di vita quotidiana che nella loro semplicità e spontaneità divengono suggestivi e poetici, restandoti nel cuore“.

Info: Biblioteca del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, via Giustiniano, Trieste.
Orari: Lunedì 9.00-17.30; Martedì 9.00-12.30, 15.00-16.30; Mercoledì 9.00-17.30; Giovedì 9.00-12.30, 15.00-16.30; Venerdì 9.00-12.30

Credits foto:

  • Mi Tierra | Ufficio Stampa