Miley Cyrus e Liam Hemsworth annullano il matrimonio e si lasciano di nuovo

La cantante e l'attore si sarebbero un'altra volta a causa di idee diverse su famiglia e figli.

Storia

Quasi certamente i fiori d’arancio non ci saranno: Miley Cyrus e Liam Hemsworth avrebbero cancellato il loro matrimonio e si sarebbero lasciati di nuovo.

Stando alle indiscrezioni, infatti, una fonte vicina alla coppia avrebbe dichiarato che i due non starebbero più insieme a causa delle idee diverse su quando dovrebbero avere dei figli. Mentre la star di Hunger Games, 28 anni, sarebbe desiderosa di diventare papà, Miley, tre anni più giovane, non sarebbe ancora pronta. “Lui ha il cuore a pezzi”, ha riferito ancora la fonte, “vuole dei figli, ma non è la tempistica che lei ha in mente. Lei continua a rimandare le nozze e Liam si è stancato. Negli ultimi mesi non sono andati molto d’accordo”. L’insider ha quindi aggiunto: “Lei non voleva davvero sposarsi. Lui si fidava davvero di lei. Ora si sente un idiota”.

L’anno scorso, la cantante di Wrecking Ball aveva spiegato che sposarsi non era per lei un priorità. “Non immagino il matrimonio”, aveva riferito ai tabloid, “ho 24 anni e spero di vivere un po’ di più. Ho troppo da fare prima di sposarmi”. Anche se i rumors li volevano segretamente sposati a Malibu a marzo scorso. E quando la scorsa settimana Miley Cyrus aveva cancellato le foto dal suo account Instagram, una delle teorie più gettonate era che sarebbe ritornata pubblicando quelle del matrimonio con Liam. Così non è stato.

Miley e Liam avevano annunciato il loro fidanzamento nel 2012, ma si erano lasciati l’anno successivo, per poi tornare insieme nel 2016, quando la cantante era stata fotografata mentre indossava nuovamente l’anello. Oggi la nuova rottura. E mentre l’artista si sarebbe rifugiata dalla sua famiglia a Malibu, l’attore sarebbe rientrato dai suoi in Australia.